Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Distacchi previsti anche sui pendii più lievi

ALLERTA VALANGHE SU BALDO E CAREGA

Pericolo di valanghe in Trentino Alto Adige e in Veneto


VERONA - Cinque morti in una settimana, tra cui due bambine, sulle montagne del Trentino Alto Adige. E ora il pericolo valanghe si estende anche al Veneto, specialmente sui monti Baldo e Carega. Pericolo slavine arancione sulle Dolimiti e giallo sulle Prealpi Venete. Il pericolo di valanghe è 3 sulle Dolomiti per la possibilità di distacchi di lastroni già con debole sovraccarico, e cioè con singoli sciatori o escursioni con racchette da neve.
L'allerta valanghe per ora è diramata fino al 2 gennaio e in particolar modo sul Baldo e sul Carega, dove si prevedono distacchi di grandi masse nevose anche su pendii poco ripidi. Agli amanti della montagna si consiglia di rimanere aggiornati esaminando il bollettino valanghe, studiare bene l'itinerario e valutare bene il terreno su cui si scia o si cammina. Lo scialpinismo era considerato un tempo uno sport di primavera, e il problema è che ora si tende a praticarlo anche in inverno, senza tener conto dei ritmi della natura, e ciò comporta maggiori rischi e può provocare tragedie.