Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Il sindaco: "L'orgoglio maggiore aver salvato il Teatro Del Monaco"

PARCHEGGI, SICUREZZA E SOCIALE, IL 2019 DI TREVISO

Bilancio di fine anno della giunta municipale


TREVISO - Nuovi posti auto per rispondere alla fame di parcheggi. A Treviso, il 2020 porterà l’ampliamento, con la costruzione di un livello rialzato, delle aree di sosta di via Lancieri Novara e dell’ex Telecom a Fiera o del Foro Boario. L'operazione è allo studio di Ca' Sugana, dove non si nascondono come parcheggi e traffico rappresentino i punti critici della vita cittadina. Il dossier relativo alla viabilità è sulla scrivania del vicesindaco Andrea De Checchi: oltre al quarto lotto della Tangenziale, necessario nel lungo periodo per sgravare del traffico di attraversamento la città, si punta a spingere ad utilizzare bici e mezzi pubblici quel 25% di utenti che oggi si serve dell'auto per percorrere non più 5 -7 chilometri al giorno.
Nella tradizionale conferenza stampa di fine anno, il sindaco Mario Conte e la giunta hanno presentato i principali numeri dell’annata agli sgoccioli e anticipato alcune attività per la prossima. Dagli abitanti in crescita di oltre duemila unità in quattro anni al Teatro comunale che ha incrementato del 12% gli abbonati per la stagione in corso e alla mostra Natura in posa, visitata da 12mila persone nelle prime 3 settimane. Dalle 850 riparazioni del manto stradale effettuate dalla tasck force buche, agli 82 posti di controllo della Polizia locale nei quartieri con 2.300 persone verificate. Dall'aumento dell'1,2% dei negozi nel territorio comunale, in controtendenza con l'andamento generale, e dello 0,8% di bar, ristoranti e pizzerie (attualmente se ne contano 490), fino ai 1947 alberi piantati o da piantare nel 2019-20. Dalla riqualificazione di loculi e vialetti del Cimitero maggiore alla riorganizzazione dei mercati settimanali e rionali, entrambe in partenza nei prossimi mesi.
Ripercorriamo allora le principali inziative attuate nel 2019 e i progetti per il 2020 nell'intervista con il sindaco di Treviso, Mario Conte.