Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Quattordicenne rischia di perdere la vista

RAGAZZINA FERITA ALL'OCCHIO DA UN PETARDO

La bravata di Capodanno trasformata in disgrazia


PADOVA - Rischia di perdere un occhio una ragazzina di Brugine in provincia di Padova, che è stata colpita dalla scheggia di un petardo durante i festeggiamenti per la notte di San Silvestro.
L'incidente è avvenuto a Campagnola di Brugine subito dopo il conto alla rovescia nell'area esterna del patronato. La quattordicenne è stata centrata da una scheggia provocata dall'esplosione di un petardo "Mefisto", legalizzato ma pericoloso. La giovane è stata colpita all'occhio destro e ha perso molto sangue. L'ambulanza del Suem 118 è arrivata subito sul posto, trasportando d'urgenza l'adolescente all'ospedale di Padova.
La ragazzina è stata ricoverata nel reparto di chirurgia maxillo-facciale ed è stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico. La prognosi è ancora riservata, e intanto i carabinieri di Piove di Sacco stanno cercando di ricostruire la dinamica e chiarire eventuali responsabilità di chi ha acceso la miccia e lanciato il petardo. "I botti quest'anno a Brugine non erano stati vietati perchè i divieti degli anni scorsi non erano serviti a nulla" – ha detto il sindaco Michele Giraldo – Non ci sono mezzi per controllare un intero territorio. Era anche stata messa in piedi una campagna di sensibilizzazione ai rischi che provocano i botti ma non è servita a nulla". E alla fine quella che doveva essere una festa tra famiglie e amici, si è trasformata in una disgrazia per questa quattordicenne che rischia di perdere la vista.