Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/299: AD ABU DHABI WESTWOOD SI IMPONE SU UN SORPRENDENTE LAPORTA

Nel torneo in vigore le norma anti-gioco lento


ABU DHABI - Sono sette gli azzurri che partecipano al Championship di Abu Dhabi, il primo degli otto tornei sponsorizzati dalla Rolex nell’ambito dell’Eurotour. Sono numerosi, i campioni che iniziano l’anno 2020 negli Emirati Arabi Uniti all’Abu Dhabi GC, con lo statunitense...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/298: DOPO LE PROTESTE POLITICHE, AD HONG KONG TORNA IL GOLF

Successo per Wade Ormsby, Andrea Pavan unico azzurro


HONG KONG - Era stato rinviato per problemi di sicurezza l'Hong Kong Open. Avrebbe dovuto prendere avvio il 28 novembre, ma i disordini legati alla difficile situazione sociale, riordiamo i continui scontri nel Paese, aveva indotto gli organizzatori ad annullare la gara. Ora questo torneo...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/297: L'ALTRA META' DEL CIELO, IL GOLF AL FEMMINILE

Ad Evian, in Francia, l'unico major "rosa" d'Europa


EVIAN  - Nel doveroso ricordo del record assoluto di vittorie in campo internazionale conquistate dagli azzurri Bertasio, Gagli, Laporta, Migliozzi, i Molinari, Paratore, Pavan nel 2019, cominciamo il 2020 dando l'onore al Golf femminile, seppur in assenza delle atlete italiane.Il Ladies...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il Trail Running per mettersi alla prova

FIVERIDGES, PATRIARCA E CIMBRI PER UN 2020 ALL’INSEGNA DEL GRANDE TRAIL

Scuola di Maratona lancia tre appuntamenti dedicati agli appassionati della corsa in natura


VITTORIO VENETO - Un allenamento collettivo, per aprire la stagione. E poi due gare che rappresentano ormai un classico per tantissimi appassionati di Trail Running. In attesa della Maratonina della Vittoria, in programma il 15 marzo 2020 con un ricco cartellone di eventi collaterali che si svilupperà lungo l’intero weekend, la Scuola di Maratona di Vittorio Veneto ha pianificato tre manifestazioni per promuovere l’attività “fuoristrada” e valorizzare il territorio vittoriese e delle Prealpi Trevigiane. Primo appuntamento, il FiveRidges Trail, che tornerà il 9 febbraio dopo il successo incontrato nelle precedenti edizioni. Si tratta di un allenamento collettivo che non prevede iscrizioni né classifiche. Si parte e si arriva insieme, dopo aver toccato i cinque colli che fanno da cornice a Vittorio Veneto: il colle di San Paolo, il monte Altare, il colle della Bigontina, il monte Piai e infine il monte Baldo.
Il FiveRidges Trail sarà una sorta di preludio al primo appuntamento agonistico della stagione, il Trail del Patriarca, in programma il 29 marzo, con partenza da Villa di Cordignano. Seguendo le vie del Patriarca di Venezia, si correrà tra le colline trevigiane sino ad addentrarsi nelle splendide faggete ai piedi del Cansiglio, passando anche per il Parco dei Carbonai.
Il Trail del Patriarca costituirà anche la tappa inaugurale dell’edizione 2020 del Circuito Trail Prealpi Venete. Un progetto, di cui la Scuola di Maratona è capofila, che si propone di promuovere il turismo sportivo, andando alla scoperta delle bellezze naturali e dei borghi del nostro territorio.
Nel Circuito Trail Prealpi Venete rientra anche il Trail dei Cimbri, manifestazione principe per gli appassionati della disciplina, che quest’anno, dopo ben 16 edizioni della Fregona Trail Fest, si proporrà con un nuovo nome e qualche novità organizzativa ancora in via di definizione, ma restando fedele alla tradizione di una corsa unica che si svilupperà lungo i sentieri che portano alla foresta del Cansiglio e alle alture dell’Alpago. L’occasione per valorizzare luoghi storici e naturalistici di grande pregio. L’appuntamento è per l’11 e 12 luglio, sarà la quinta e penultima tappa dell’edizione 2020 del Circuito Trail Prealpi Venete. Le tre manifestazioni organizzate dalla Scuola di Maratona di Vittorio Veneto aderiscono alla campagna “Io non getto i miei rifiuti”, un progetto rivolto ad atleti e organizzatori per tutelare l’ambiente e la natura. Sia il Trail del Patriarca che il Trail dei Cimbri rappresenteranno inoltre un ottimo veicolo di promozione della disciplina tra i giovanissimi: in occasione dei due eventi, anche i più piccoli (sino ai 12 anni) potranno misurarsi con un percorso collinare, partecipando ad una marcia ludico motoria a loro riservata.