Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
SETTIMANA CON TANTI PROTAGONISTI ITALIANI, IN EUROPA E IN AMERICA

o Scottish Open, il Marathon LPGA Classic, il Challenge Tour, il Symetra Tour


Francesco Molinari, e altri sette azzurri sono a North Berwick, per il secondo torneo 2021 della Serie Rolex, l’Aberdeen Scottish Open.A far compagnia a Francesco ci sono Guido Migliozzi, Edoardo Molinari, Francesco Laporta, Renato Paratore, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli e Andrea Pavan. Questi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Violenza domestica a Maserada

ARRESTATO OPERAIO CHE PICCHIAVA LA COMPAGNA

40enne accusato di maltrattamenti e resistenza a pubblico ufficiale


MASERADA - Un operaio di Maserada è stato arrestato ieri notte per maltrattamenti in famiglia e resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo, un 40enne, da anni picchiava la compagna con cadenza settimanale, spesso quando beveva. Ieri notte i vicini hanno chiamato i carabinieri dopo aver sentito le urla strazianti della donna che si era barricata in camera per sfuggire alle botte. Non era la prima volta che sentivano urla provenire dall’abitazione vicina, ma questa volta, preoccupati che la situazione potesse finire in tragedia, hanno avvertito le forze dell’ordine che sono intervenute tempestivamente. Da fuori, le richieste d’aiuto della donna, una cinquantenne che da anni subisce le violenze del compagno. La donna è stata ritrovata in camera con evidenti segni di percosse sul viso. E’ stata portata al Pronto Soccorso e verrà dimessa domani con una prognosi di una decina di giorni. Il compagno ha posto resistenza ma poi è stato bloccato e trasferito dai carabinieri in carcere a Treviso. La vittima ha dichiarato di essere diventata bersaglio di violenza domestica quasi settimanale, e di venir picchiata specialmente quando l’operaio alza il gomito e diventa aggressivo.