Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/329: BRILLA SEMPRE PIÙ LA GIOVANE STELLA DI RASMUS HOJGAARD

Il 19enne danese trionfa all'Isps Handa Uk Championship


SUTTON COLDFIELD (GBR) - Con l'Isps Handa Uk Championship, eccoci alla conclusione dell’”UK Swing”, con due azzurri in campo: Edoardo Molinari e Lorenzo Scalise, unici due italiani presenti al torneo che conclude il ciclo di sei gare denominate “UK Swing”, e che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Visita guidata alla villa palladiana

ALLA SCOPERTA DEI SEGRETI DI VILLA EMO

Capolavoro simbolo dell'unione perfetta tra economia e prestigio


TREVISO - Visite guidate a Villa Emo, patrimonio dell'Unesco, a Fanzolo di Vedelago. La villa, capolavoro di Andrea Palladio, è il perfetto esempio di villa di campagna.
La residenza signorile al centro, le due barchesse laterali, e le due "colombare" che si ergono come torrioni alle estremità delle barchesse.
In un unico edificio tutto quello che serviva alla vita contadina: casa padronale, ricovero degli animali e degli attrezzi, possibilità di svolgere attività al coperto dei portici. Tanta ruralità e vita contadina all'esterno, e tanta raffinatezza all'interno, con gli affreschi di Giovanni Battista Zelotti, amico e collaboratore del Veronese.
Una villa veneta simbolo della perfetta unione tra prestigio ed economia. Un'azienda agricola d'avanguardia dove lo sguardo del proprietario controlla sempre il lavoro nelle barchesse e nei campi per la produzione di grano. Durante la visita guidata si scopriranno le magnifiche stanze decorate per trascorrere una vita garbata ma dedita anche ai piaceri del vivere come la musica, la pittura, la poesia e l'architettura.