Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/351: DOPPIO EAGLE ALL'ULTIMO GIRO, BERGER VINCE L'AT&T PEBBLE BEACH

Il 28enne sorpassa in volata NcNealy, crolla invece Molinari


STATI UNITI - Siamo in California, a Pebble Beach, nella Contea di Monterey, piccola comunità sulla costa del pacifico. Si gioca una Pro-Am atipica, che a causa dell’emergenza sanitaria non viene giocata in compagnia delle celebrità come d’uso, è quindi una normale...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/350: DUSTIN JOHNSON CONFERMA LA SUA LEADERSHIP MONDIALE AL SAUDI INTERNATIONAL

Azzurri nelle retrovie, 33esimo il vicentino Migliozzi


ARABIA SAUDITA - Questa settimana l’Eurotour ha messo in scena il Saudi International, al Royal Greens Golf and Country Club, a King Abdullah Economic City, in Arabia Saudita; ai tee di partenza, ci sono ben sette azzurri, che hanno l’opportunità di giocare con veri big: il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/349: IL TEXANO PATRICK REED FESTEGGIA ALL'INSURANCE FARMERS OPEN

Gran rimonta di un ritrovato Molinari: da 39° a decimo


LA JOLLA (USA) - Concluso l’American Express con l’ottavo posto in classifica, Francesco Molinari si trova ora impegnato nel Farmers Insurance Open, ancora in California, non più a La Quinta ma a La Jolla - San Diego, al Torrey Pines Golf Course che sorge sul posto dove...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Paninata Pirata sotto la Loggia dei Cavalieri

LA RISPOSTA DEL SINDACO AI RAGAZZI

Mario Conte risponde agli studenti che hanno organizzato l'evento


TREVISO - "Paninata Pirata" è questo il nome della manifestazione in programma sotto la Loggia dei Cavalieri sabato 11 gennaio, voluta dal "Coordinamento degli studenti Medi" di Treviso per protestare contro le nuove regole imposte dal Comune a tutela del monumento.
Il "Coordinamento degli studenti Medi" commenta l'iniziativa con queste parole: «Troviamo vergognoso e senza alcun senso civico che l'amministrazione e la Polizia locale si affannino a multare ragazzi che si siedono ad ascoltare musica, a parlare e mangiare un panino. E' chiara la volontà dell'amministrazione di rendere la Loggia un luogo privo di socialità». L'invito dei giovani è quello di presentarsi alle ore 13 di sabato con un panino in mano sotto il celebre monumento trevigiano, infrangendo di fatto il divieto comunale di consumare cibi e bevande nei pressi della Loggia.
La risposta del sindaco Mario Conte è arrivata su Facebook: “Ovviamente non hanno capito il senso della regolamentazione e dei divieti: vorrei mostrare loro i costi di pulizia della Loggia per raccogliere carte, lattine e sacchetti, per rimuovere le scritte con pennarelli, spray e quant'altro.
In ogni caso, gli auguro una buona "paninata pirata", purché vengano rispettate le persone e il luogo. E una volta finita la manifestazione, lasciare pulito. Grazie!”