Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/321: COSA È SUCCESSO A FRANCESCO MOLINARI?

Il campione azzurro dovrebbe tornare in campo ad agosto


LONDRA - È troppo tempo che non troviamo in campo Francesco Molinari. L’ultima volta è stato a marzo, quand’era andato a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, una delle più prestigiose gare del PGA Tour. Si svolgeva al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/320 - CAMPI/28: IL GOLF CLUB FRASSANELLE

Buche lunghe nel verde dei Colli Euganei


ROVOLON (PD) - Inserito in una luminosa tenuta, il Golf Frassanelle esprime la raffinatezza del nobiluomo Alberto Papafava che nel 1860 creò questo parco nel comune di Rovolon, su un’altura situata all’estremità settentrionale dei Colli Euganei. L’aristocratico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

In pole per la presidenza Innocente Nardi

NASCE L'ASSOCIAZIONE CHE TUTELA LE COLLINE DEL PROSECCO

La firma per dar vita all'Associazione il 22 gennaio a Conegliano


VALDOBBIADENE - Nascerà il 22 gennaio l’Associazione Colline Prosecco Conegliano Valdobbiadene patrimonio dell’Umanità. L’appuntamento alle 11 all’Auditorium storico dell’Istituto Cerletti.
Davanti al notaio Paolo Broli firmeranno il presidente della regione Veneto Luca Zaia, il presidente dell’Ipa, Stefano Soldan, sindaco di Pieve di Soligo, il presidente della provincia di Treviso Stefano Marcon, Mario Pozza, presidente della Camera di Commercio, e Innocente Nardi, presidente del Consorzio Prosecco Superiore Docg. L’Associazione avrà come sede Villa dei Cedri a Valdobbiadene, e avrà il compito di tutelare e valorizzare il sito Unesco: conservarlo al meglio cioè, nel rispetto della biodiversità delle colline. L’Associazione attuerà un piano di gestione che come primo obbiettivo ha la tutela del territorio e il divieto di nuove costruzioni, in un’area che costituisce un patrimonio di immenso valore sia per i residenti che per il turismo. Per la presidenza, in pole c'è Innocente Nardi, che intende conservare, e quindi non sfruttare, nel segno della sostenibilità, le colline del prosecco, vetrina e motivo di vanto del territorio.