Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/341: COME FUNZIONA LA QUALYFING SCHOOL?

Alla scoperta dei tornei che promuovono alle competizioni maggiori


TREVISO - Questa settimana andiamo a vedere da vicino come funziona la “Qualifying School”, la serie di tornei dell’Alps Tour che promuovono i talenti mondiali a ottenere la “carta” che permette di partecipare alle competizioni, e come sono regolate le classifiche...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/340: L'AUGUSTA MASTERS INCORONA DUSTIN JOHNSON

Insolita collocazione autunnale per l'ultimo major


AUGUSTA - Un Masters Tournament insolito, giocato a metà novembre anziché ad aprile, non primo, ultimo major. L’autunno propone tutt’altra scenografia rispetto al clima primaverile quando l’Augusta in Georgia ama fare sfoggio di un mare di fiori: distese di...continua

Attualità
PILLOLE DI GOLF/339: FRANCESCO MOLINARI, AL RIETRO, È 15° A HOUSTON

Carlos Ortiz regala al Messico un successo dopo 40 anni


HOUSTON (USA) - Francesco Molinari è tornato in campo per partecipare al Vivint Houston Open, torneo del PGA Tour in programma sul par 70 del Memorial Park Golf Course di Houston in Texas. Qualcuno lo definisce “la gara dei grandi ritorni”. Tra i più attesi, oltre a...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Primo appuntamento con il Duo Felix giovedì 16 gennaio

CONCERTI D’INVERNO: OMAGGIO A BEETHOVEN

Musica classica all'Auditorium di Catena


VILLORBA - “Il Comune di Villorba in collaborazione con l’Associazione Culturale Veneto Uno, sta per dare il via alla serie “Concerti d’Inverno” - dice Eleonora Rosso, assessore alla Cultura- tre concerti dedicati alla musica classica all'Auditorium "Mario Del Monaco" di Catena che celebreranno i 250 anni dalla nascita del compositore tedesco Ludwig van Beethoven”. Ad aprire la serie di concerti giovedì 16 gennaio alle ore 21:00 sarà il Duo Felix: Beatrice Barison al pianoforte e Martina De Luca al violino.
Questo il programma: Sei danze tedesche, Sonata n. 8 op. 30, Sonata n. 10 op.2 Piano solo, Sonata n. 3 Op. 12. Il Duo Felix è nato nel novembre del 2016 nell’ambito degli studi di Musica da Camera presso il Con-servatorio Cesare Pollini di Padova dove entrambe le componenti hanno conseguito il Diploma Acca-demico di Secondo Livello con il massimo dei voti e la lode.
Nell’ottobre del 2019 il Duo Felix ha com-pletato con il massimo dei voti il Master di II livello in Musica da Camera sotto la guida dei Maestri En-rico Bronzi, Alberto Miodini, Ivan Rabaglia, Pierpaolo Maurizzi, Danusha Waskiewicz, presso il Con-servatorio A. Boito di Parma.
Il Duo Si è esibito in numerose sale e fra le più importanti va citata la Studio Recital Hall presso il Centre For Fine Arts di Bruxelles, la Sala dei Giganti a Padova, la Sala Verdi a Milano, presso i Musei Vaticani, presso Casa Verdi e molte altre ancora. L’ingresso è libero sino ad esaurimento posti.

 

Beatrice Barison, classe 1995, inizia lo studio del pianoforte a otto anni, e a nove entra al Conservatorio “A. Buzzolla” di Adria nella classe del Prof. De Gregorio Luca. Nel febbraio 2015 si diploma con il massimo dei voti sotto la guida di Olaf John Laneri e Lorella Ruffin. L’anno successivo, si diploma all’Accademia Musicale Varesina frequentando il corso di perfezionamento annuale tenuto dal Maestro Roberto Plano.
Nel luglio 2018 ottiene il Diploma Accademico di Secondo Livello in Musica da Camera con il massimo dei voti e la lode sotto la guida dei Maestri Aldo Orvieto e Lorella Ruffin.
Attualmente frequenta il Master di II Livello in Pianoforte presso il Conservatorio A. Steffani di Castelfranco Veneto sotto la guida del Maestro Massimiliano Ferrati.
Partecipa come allieva effettiva a Masterclasses con pianisti di fama internazionale: Lilya Zilberstein, Enrico Pace, Boris Petrušasnskij, Pietro De Maria, Stefano Fiuzzi, Roberto Plano.
Conseguito il diploma, tiene recital pianistici al Palazzo Cavagnis di Venezia, presso l’Auditorium della città di Piove di Sacco, presso il Centro Civico Culturale di Zevio (VR), presso la Biblioteca del Gabinetto di Lettura di Padova, presso la Fondazione Musicale Masiero-Centanin di Arquà Petrarca, presso Villa Pisani Bolognesi Scalabrin a Vascovana.
Nel novembre del 2016 debutta con l’orchestra di Adria eseguendo il concerto k488 di Mozart al Teatro Comunale di Adria. Si è classificata ai primi posti in numerosi concorsi pianistici nazionali ed internazionali, già dall’età di dieci anni.

Martina De Luca ha intrapreso lo studio del violino all’età di nove anni sotto la guida del Maestro Domenico Mason presso la Scuola di musica Santa Cecilia di Portogruaro ove ha contemporaneamente frequentato i corsi di perfezionamento della Prof.ssa Maria Caterina Carlini docente presso il Conservatorio G. Verdi di Milano.
Si è classificata ai primi posti di vari concorsi ed è risultata vincitrice del 1° Concorso per Violino indetto dal Comune di San Vito al Tagliamento.
Ha svolto attività concertistica con l’ Insieme Vocale Novo Concento, l’Orchestra Mitteleuropa, l’Orchestra Solisti di Radio Veneto Uno, l’Orchestra Naonis, l’Orchestra del Centro Universitario Padovano diretta da Pietro Toso e l’Orchestra d’Archi Arrigoni. Nel settembre del 2016 ha conseguito il Diploma in Violino presso il “Conservatorio A. Buzzolla” di Adria.
Ha conseguito con il massimo dei voti e la lode il Biennio in Musica Da Camera presso il Conservatorio Pollini di Padova, dove si è perfezionata con Aldo Orvieto, Roberto Baraldi, Matteo Calosci. Ha partecipato in qualità di allieva effettiva alla Masterclass di Perfezionamento annuale tenuta da Ilya Grubert e Eliot Lawson, ha frequentato il corso di perfezionamento Venice Music Masters presso il Teatro la Fenice di Venezia tenuto da Pavel Vernikov e Svetlana Makarova, ha frequentato l’Accademia di Alto Perfezionamento in Violino di Chioggia ove ha studiato sotto la guida del Maestro Dejan Bogdanović, nonché la Masterclass presso la prestigiosa Blackmore Academy di Vienna e quella di Palazzo Ricci a Montepulciano con il Maestro Barnabas Kelemen. E’ stata selezionata per partecipare all'Euyo Ferrara Chamber Academy 2018. Attualmente suona stabilmente nell’Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza.
 
I concerti successivi sono a calendario sempre all’Auditorium “Mario del Monaco” di Catena alle ore 21:00: giovedì 23 gennaio con Giorgio Sini, pianoforte e Beatrice Barison, pianoforte, e giovedì 30 gennaio con Anna Barutti, pianoforte e Giuseppe Barutti, violoncello.
Clicca qui per vedere la locandina.