Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/329: BRILLA SEMPRE PIÙ LA GIOVANE STELLA DI RASMUS HOJGAARD

Il 19enne danese trionfa all'Isps Handa Uk Championship


SUTTON COLDFIELD (GBR) - Con l'Isps Handa Uk Championship, eccoci alla conclusione dell’”UK Swing”, con due azzurri in campo: Edoardo Molinari e Lorenzo Scalise, unici due italiani presenti al torneo che conclude il ciclo di sei gare denominate “UK Swing”, e che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A Treviso interessato il 4,4% degli automobilisti, più delle altre province

PER 107MILA VENETI RC AUTO PIÙ CARA NEL 2020

Hanno peggiorato la classe di merito a causa di un sinistro con colpa


TREVISO - Il nuovo anno si apre con una brutta notizia per più di 107.200 veneti. Tanti sono gli automobilisti che, secondo l’analisi del portale specializzato Facile.it, a causa di un sinistro con colpa dichiarato nel corso del 2019, dovranno fare i conti con un peggioramento della propria classe di merito e, di conseguenza, un premio RC auto più caro. Sempre in virtù dell’incidente causato, per loro non sarà nemmeno possibile ricorrere alla nuova Rc familiare.
In termini percentuali si tratta del 3,87% del campione analizzato, valore che risulta essere superiore a quello nazionale, pari al 3,76%, anche se in calo rispetto al dato su scala regionale dell’anno precedente. Analizzando la graduatoria delle province venete, al primo posto si trova Treviso (4,44%), seguita dalla provincia di Vicenza (3,93%). Valori inferiori alla media regionale, invece, per Padova (3,83%), Verona (3,76%) e Venezia (3,61%). Chiudono la classifica le province di Belluno (3,14%) e Rovigo (3,13%).
Possono sorridere, invece, gli automobilisti più virtuosi: per assicurare un veicolo in provincia di Treviso a dicembre 2019 occorrevano, in media, 448,86 euro, ovvero il 11,97% in meno rispetto allo stesso periodo del 2018. La media veneta si attesta a 453,44 euro, anche in questo caso in diminuzione.