Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/342: BEZUIDENHOUT RIMONTE NEL FINALE E VINCE IL DUNHILL CHAMPIONSHIP

Niente da fare per gli italiani Gagli e Pavan


SUN CITY (SUDAFRCIA) - È ancora in Sudafrica l’European Tour, per il secondo dei tre tornei consecutivi, dove si disputa l’Alfred Dunhill Championship. La scorsa settimana è stato anticipato dallo Joburg Open a cui partecipavano gli azzurri Scalise e Pavan, la vittoria...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nuovo blitz a Treviso contro spaccio e bullismo sui mezzi Mom

ORE 8, LA POLIZIA LOCALE SALE SUI BUS DEGLI STUDENTI

Controllati 350 ragazzi e sequestrati 20 grammi di stupegancente


TREVISO - Contrasto allo spaccio di droga e al bullismo all'interno dei bus scolastici: la Polizia locale di Treviso, insieme ai controllori della Mom, ha effettuato un nuovo blitz dopo i tre già realizzati fra novembre e dicembre. Ad essere controllati da cima a fondo sono stati quattro mezzi che trasportavano gli alunni del 2Turazza" in via da Milano.
"I controlli sono scattati alle 7.50 con 8 agenti suddivisi in 4 pattuglie del nucleo di pronto intervento e di Polizia giudiziaria oltre al cane poliziotto Hitch", spiega Andrea Gallo, comandante della Municipale trevigiana. Al termine degli accertamenti, sono stati sequestrati 20 grammi di stupefacente, abbandonati da alcuni studenti all'interno degli autobus alla vista degli agenti. In tutto sono stati controllati 350 ragazzi, 15 dei quali sono stati sanzionati dai controllori in quanto sprovvisti di biglietto o abbonamento.
"Come avevamo già annunciato a novembre - prosegue Gallo - continuano le attività degli agenti della Polizia Locale all'interno degli autobus dove sono stati segnalati episodi di bullismo oppure comportamenti pericolosi per la circolazione stradale, come gli episodi avvenuti qualche mese fa con l'apertura improvvisa delle porte".
La linea dura contro questi comportamenti è stata chiesta anche dal personale Mom, che, anche grazie alla presenza degli agenti, può procedere con speditezza al controllo dei biglietti, sanzionando i furbetti che utilizzano i bus senza pagare nulla.
"Ringrazio la Polizia Locale per questo servizio che vuole contrastare non solo atti di bullismo ma anche, e aggiungo purtroppo, l’utilizzo di sostanze stupefacenti fra i più giovani - ribadisce il sindaco Mario Conte - Episodi come quelli avvenuti nei mesi scorsi, ricordo il fatto del giovane che ha tirato freno di emergenza e aperto le porte dell’autobus in movimento per sfuggire ai controlli, potevano avere conseguenze gravissime".

Galleria fotograficaGalleria fotografica