Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/341: COME FUNZIONA LA QUALYFING SCHOOL?

Alla scoperta dei tornei che promuovono alle competizioni maggiori


TREVISO - Questa settimana andiamo a vedere da vicino come funziona la “Qualifying School”, la serie di tornei dell’Alps Tour che promuovono i talenti mondiali a ottenere la “carta” che permette di partecipare alle competizioni, e come sono regolate le classifiche...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/340: L'AUGUSTA MASTERS INCORONA DUSTIN JOHNSON

Insolita collocazione autunnale per l'ultimo major


AUGUSTA - Un Masters Tournament insolito, giocato a metà novembre anziché ad aprile, non primo, ultimo major. L’autunno propone tutt’altra scenografia rispetto al clima primaverile quando l’Augusta in Georgia ama fare sfoggio di un mare di fiori: distese di...continua

Attualitā
PILLOLE DI GOLF/339: FRANCESCO MOLINARI, AL RIETRO, Č 15° A HOUSTON

Carlos Ortiz regala al Messico un successo dopo 40 anni


HOUSTON (USA) - Francesco Molinari è tornato in campo per partecipare al Vivint Houston Open, torneo del PGA Tour in programma sul par 70 del Memorial Park Golf Course di Houston in Texas. Qualcuno lo definisce “la gara dei grandi ritorni”. Tra i più attesi, oltre a...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Domenica concentrazione sotto soglie e meteo favorevole nei prossimi giorni

DIMINUISCE LO SMOG, TREVISO TORNA ALL'ALLERTA VERDE

Da domani livello base dei divieti al traffico


TREVISO - Rientra almeno per il momento l’emergenza polveri sottii a Treviso. Da domani, martedì 21 gennaio, il livello per le misure antismog tornerà “verde”.
Dopo una settimana di allerta rossa, scattatta il 14 gennaio, infatti, domenica la concentrazione media di pm10 registrata nell'arco delle 24 ore è stata di 27 microgrammi per metrocubo, al di sotto della soglia di rischio fissata dalla legge a 50 microgrammi. Poiché per i prossimi giorni sono previste condizioni meteorologiche favorevoli alla dispersione degli inquinanti, le restrizioni sono nuovamente scese al livello base.
La circolazione sulle strade del comune capoluogo della Marca sarà quindi vietata, dal lunedì al venerdì, esclusi i giorni festivi infrasettimanali, dalle 8.30 alle 18.30 per gli autoveicoli a benzina Euro 0 ed Euro 1, per i veicoli diesel Euro 0, 1, 2 e 3, per quelli commerciali Euro 0, 1, 2 e 3 e, infine, per i ciclomotori e i motoveicoli a due tempi Euro 0.