Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/307: IL CORONAVIRUS FERMA ANCHE IL PLAYERS CHAMPIONSHIP

Il prestigioso torneo annullato dopo il primo giro


FLORIDA (USA) - Facciamo un commento all’evento, pur sapendo che la competizione non arriverà all’ultimo giro. Vince infatti il Coronavirus, alla conclusione della prima giornata.Il Players Championship è il torneo di maggiore importanza del PGA Tour. Si gioca al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/306: AL QATAR MASTERS, SUCCESSO DI JORGE CAMPILLO

L'iberico vince il testa a testa con lo scozzese Drysdale


QATAR - Sarebbe stato mio desiderio seguire le imprese di Francesco Molinari, intento a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, la prestigiosa gara dedicata al grande architetto campione di golf. All’azzurro è però capitato un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Domenica concentrazione sotto soglie e meteo favorevole nei prossimi giorni

DIMINUISCE LO SMOG, TREVISO TORNA ALL'ALLERTA VERDE

Da domani livello base dei divieti al traffico


TREVISO - Rientra almeno per il momento l’emergenza polveri sottii a Treviso. Da domani, martedì 21 gennaio, il livello per le misure antismog tornerà “verde”.
Dopo una settimana di allerta rossa, scattatta il 14 gennaio, infatti, domenica la concentrazione media di pm10 registrata nell'arco delle 24 ore è stata di 27 microgrammi per metrocubo, al di sotto della soglia di rischio fissata dalla legge a 50 microgrammi. Poiché per i prossimi giorni sono previste condizioni meteorologiche favorevoli alla dispersione degli inquinanti, le restrizioni sono nuovamente scese al livello base.
La circolazione sulle strade del comune capoluogo della Marca sarà quindi vietata, dal lunedì al venerdì, esclusi i giorni festivi infrasettimanali, dalle 8.30 alle 18.30 per gli autoveicoli a benzina Euro 0 ed Euro 1, per i veicoli diesel Euro 0, 1, 2 e 3, per quelli commerciali Euro 0, 1, 2 e 3 e, infine, per i ciclomotori e i motoveicoli a due tempi Euro 0.