Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
SETTIMANA CON TANTI PROTAGONISTI ITALIANI, IN EUROPA E IN AMERICA

o Scottish Open, il Marathon LPGA Classic, il Challenge Tour, il Symetra Tour


Francesco Molinari, e altri sette azzurri sono a North Berwick, per il secondo torneo 2021 della Serie Rolex, l’Aberdeen Scottish Open.A far compagnia a Francesco ci sono Guido Migliozzi, Edoardo Molinari, Francesco Laporta, Renato Paratore, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli e Andrea Pavan. Questi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Fil, presentazioni di libri, conferenze, il concerto della banda cittadina

PER NON DIMENTICARE: GIORNO DELLA MEMORIA E GIORNO DEL RICORDO A TREVISO

Il programma delle commemorazioni nel capoluogo della Marca


TREVISO - In occasione del Giorno della Memoria (27 gennaio), commemorazione delle vittime dell'Olocausto e il Giorno del Ricordo (10 febbraio), istituito in memoria dei morti nell’eccidio delle Foibe, il Comune di Treviso ha organizzato una serie di eventi per informare e sensibilizzare la cittadinanza.
Il 23 gennaio, nella Sala Verde di Palazzo Rinaldi, alle 17, verrà proiettato il filmato “Possa il tuo ricordo essere amore”, storia di Ovidia Baruch - deportato con la sua famiglia dalla Grecia ad Auschwitz –, appuntamento a cura dell’associazione “A light for hope, una luce di speranza Onlus”.
Il 27 gennaio, Giorno della Memoria, alle 9, verrà deposta dal sindaco Mario Conte una corona di fiori sulla Lapide della Caserma Luigi Cadorin, area che fu luogo di internamento per civili sloveni e croati. Alla sera, all’auditorium Stefanini (alle 20.45), si terrà invece il Concerto per la Memoria a cura della Banda Cittadina “D. Visentin”.
Martedì 28 gennaio è in programma, sempre all’Auditorium Stefanini (alle 17.30), l’evento “Riflessioni sulla Memoria di Silvia Pascale”, con l’accompagnamento musicale degli studenti della scuola media Stefanini.
Al Museo Bailo, invece, si terrà la presentazione del libro a cura di Erika Lorenzon “Lo sguardo lontano. L’Italia della Seconda guerra mondiale nella memoria dei prigionieri di guerra”: l’evento è in programma il 29 gennaio alle 16.30.
Mercoledì 5 febbraio, nella sala Verde di Palazzo Rinaldi, avrà luogo la conferenza “Shoah, totalitarismi, foibe” a cura di Filippo Focardi, docente del Dipartimento di Scienze Politiche, Giuridiche e Studi Internazionali dell’Università di Padova.
Il 10 febbraio, Giorno del Ricordo, a Palazzo Rinaldi verrà proiettato il film “La Città Dolente”, film drammatico del 1949 sull’esodo istriano di Mario Bonnard. La seconda proiezione si terrà all’auditorium Stefanini alle 19. Si proseguirà il 15 febbraio, nella Biblioteca Zanzotto (ore 16.30) con la conferenza “Gli esuli giuliano dalmati a Treviso”, a cura di Amerigo Manesso (Istresco).
Il programma si concluderà il 20 febbraio (alle 16.30) a Palazzo Rinaldi con la presentazione del Libro “Maria Peschle e il suo giardino di vetro” a cura di Piero Tarticchio dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia.