Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/307: IL CORONAVIRUS FERMA ANCHE IL PLAYERS CHAMPIONSHIP

Il prestigioso torneo annullato dopo il primo giro


FLORIDA (USA) - Facciamo un commento all’evento, pur sapendo che la competizione non arriverà all’ultimo giro. Vince infatti il Coronavirus, alla conclusione della prima giornata.Il Players Championship è il torneo di maggiore importanza del PGA Tour. Si gioca al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/306: AL QATAR MASTERS, SUCCESSO DI JORGE CAMPILLO

L'iberico vince il testa a testa con lo scozzese Drysdale


QATAR - Sarebbe stato mio desiderio seguire le imprese di Francesco Molinari, intento a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, la prestigiosa gara dedicata al grande architetto campione di golf. All’azzurro è però capitato un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Trentacinquenne ha una bambina di sei anni e un altro in arrivo

MAMMA IN DOLCE ATTESA, NUOVA SEGRETARIA DEL NIDIL CGIL TREVISO

Rossana Careddu guiderà il sindacato dei lavoratori atipici


TREVISO - I rappresentati dei lavoratori atipici e precari trevigiani affidano a Rossana Careddu la guida del Nidil Cgil. Trentacinquenne, Careddu è mamma di una bambina di sei anni ed è in dolce attesa di un secondo figlio. L’assemblea dei delegati l’ha eletta nuova segretaria provinciale con 15 voti su 16, una astenzione.
Quella trevigiana è una Cgil sempre più rosa. L’elezione di Rossana Careddu ne è dimostrazione. Come segretaria provinciale della categoria dei lavoratori atipici e in somministrazione e dei precari, che nella Marca conta oltre 3.500 iscritti, la Careddu si unisce alle altre cinque donne al vertice di altrettante sigle sindacali del quadrato rosso trevigiano. Classe ’84, laureata in giurisprudenza a Trento, Rossana Careddu entra in contatto con CGIL alle campagne fiscale del CAAF nel 2016 e nel 2017. Da lì in poi ha lavorato all’Ufficio Vertenze e in concomitanza con NIDIL al progetto Voucher. Un bagaglio di competenze ed esperienze che l’hanno portata a diventare presto funzionario della sigla sindacale e ora segretario provinciale.
La nuova segretaria succede a Luigino Tasinato, prossimo al pensionamento, che ha retto la categoria dal novembre 2012. Tasinato, che resta responsabile di zona per l’area castellana.
“Da sempre questa è una categoria che affronta quotidianamente il nuovo e che si trova a dover trovare la tutela per tutti quei lavoratori appunto atipici che sottoscrivono forme contrattuali in continuo cambiamento – afferma Rossana Careddu –. Anche per questo NIDIL è trasversale, presente in modalità diverse all’interno delle altre categorie della Cgil. Nel corso dei prossimi anni sarà mio impegno e di tutta la squadra rendere ancora più forte e salda la collaborazione tra le Sigle della Cgil trevigiana e nel segno dell’inclusione dei lavoratori continuare così a offrire sempre più tutele”.