Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE GI GOLF/354: VA A DECHAMBEAU IL TORNEO DEDICATO AD ARNOLD PALMER

Molinarii, vincitore nel 2019, non supera il taglio


FLORIDA (USA) - Continua la corsa in Florida del PGA Tour. Il torneo in atto a Orlando, è l’Arnold Palmer a invito, in cui il nostro Francesco Molinari è il protagonista, tra i più prestigiosi. Una gara che l’azzurro ha già vinto nel 2019, dopo una hole in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Operazione “Rail Action Day - Active Shield”

POTENZIATI I CONTROLLI DELLA POLIZIA FERROVIARIA

Controlli ottimizzati grazie all'utilizzo di cani antidroga, smartphone e metal detector


TREVISO - 83 gli Agenti della Polizia Ferroviaria che si sono attivati nei controlli preventivi a viaggiatori e relativi bagagli, presenti sui convogli e all'interno delle stazioni ferroviarie; 98 i treni controllati e 18 le stazioni attenzionate nel corso dell'operazione. 440, complessivamente, i soggetti sottoposti a controllo identificativo; 4 le persone deferite all'Autorità Giudiziaria.
Nello specifico, 3 persone sono state denunciate per il reato di furto aggravato e una per la violazione al D.A.S.P.Ourbano, provvedimento antidegrado e a tutela della sicurezza dei cittadini, con cui gli era stato vietato l'accesso alle aree urbane per 12 mesi. Tra le persone indagate, una è risultata anche in posizione irregolare sul territorio nazionale e pertanto è stata sottoposta a provvedimento di espulsione.
Nell'ambito dell'operazione, inoltre, un giovane è stato segnalato a1l'Autorità Amministrativa in quanto, grazie all'ausilio dell'unità cinofila del Distretto di Polizia locale, è stato trovato in possesso di 1.90 gr di sostanza stupefacente.
Questi i risultati ottenuti dal personale del Compartimento Polizia Ferroviaria per il Veneto nel corso dell'Operazione “RAILPOL - Rail Action Day - Active Shield”, pianificata dall' Associazione di Polizia Ferroviaria e dei Trasporti Europei, a cui ha aderito il Servizio Polizia Ferroviaria, disponendo su tutto il territorio nazionale una serie di potenziati servizi preventivi di controllo a viaggiatori, presenti a bordo dei convogli, e bagagli, estesi anche all'interno delle stazioni ferroviarie. Negli scali maggiori, inoltre, sono stati sottoposti a verifica approfondita anche i depositi bagagli.
L'attività di controllo, che si è svolta nelle stazioni ricadenti nell'ambito di competenza del Compartimento Polizia Ferrovia per il Veneto, in alcuni casi anche con la collaborazione delle unità cinofile antidroga e antiesplosivo, è finalizzata ad accrescere il livello di sicurezza nelle infrastrutture ferroviarie ed è stata ottimizzata dall'utilizzo dei metal detector e degli smartphone in dotazione alle pattuglie, che consentono la verifica in tempo reale dei documenti.