Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/302: FRATELLO E SORELLA IN GARA NELLO STESSO TORNEO

All'Isps Handa Open in Australia in contemporanea field maschile e femminile


AUSTRALIA - Siamo al terzo torneo stagionale del Ladies PGA Tour: l'Isps Handa Vic Open realizzato in collaborazione con Australian Ladies Professional Golf, in programma sui due percorsi del 13th Beach Golf Links (Beach Course, e Creek Course), in Australia. a Geelong nello Stato del Victoria. In...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/301: SAUDI INTERNATIONAL NEL SEGNO DI G-MAC

Graeme McDowell conquista la tappa in Arabia Saudita dell'European Tour


EDDA - Siamo in Arabia Saudita, al Royal Greens King Abdullah Economic City, vicino a Gedda, polemizzata sede della Supercoppa Juve - Milan del 16 gennaio scorso. Alcuni grandi Campioni hanno rinunciato a giocare, nonostante che oltre ai premi in palio, avrebbero ricevuto rilevanti premi di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/300: PRIMA VITTORIA DA PRO PER L'EX CALCIATORE LUCA HERBET

L'australiano si impone a sorpresa nel Dubai Desert Classic


DUBAI - Concluso il Championship di Abu Dhabi, l’European Tour è rimasto ancora negli Emirati Arabi Uniti, per la disputa dell’Omega Dubai Desert Classic. Si gioca sul percorso dell’Emirates GC, a Dubai, con sei italiani in campo: Edoardo Molinari, Andrea Pavan, Renato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Operazione “Rail Action Day - Active Shield”

POTENZIATI I CONTROLLI DELLA POLIZIA FERROVIARIA

Controlli ottimizzati grazie all'utilizzo di cani antidroga, smartphone e metal detector


TREVISO - 83 gli Agenti della Polizia Ferroviaria che si sono attivati nei controlli preventivi a viaggiatori e relativi bagagli, presenti sui convogli e all'interno delle stazioni ferroviarie; 98 i treni controllati e 18 le stazioni attenzionate nel corso dell'operazione. 440, complessivamente, i soggetti sottoposti a controllo identificativo; 4 le persone deferite all'Autorità Giudiziaria.
Nello specifico, 3 persone sono state denunciate per il reato di furto aggravato e una per la violazione al D.A.S.P.Ourbano, provvedimento antidegrado e a tutela della sicurezza dei cittadini, con cui gli era stato vietato l'accesso alle aree urbane per 12 mesi. Tra le persone indagate, una è risultata anche in posizione irregolare sul territorio nazionale e pertanto è stata sottoposta a provvedimento di espulsione.
Nell'ambito dell'operazione, inoltre, un giovane è stato segnalato a1l'Autorità Amministrativa in quanto, grazie all'ausilio dell'unità cinofila del Distretto di Polizia locale, è stato trovato in possesso di 1.90 gr di sostanza stupefacente.
Questi i risultati ottenuti dal personale del Compartimento Polizia Ferroviaria per il Veneto nel corso dell'Operazione “RAILPOL - Rail Action Day - Active Shield”, pianificata dall' Associazione di Polizia Ferroviaria e dei Trasporti Europei, a cui ha aderito il Servizio Polizia Ferroviaria, disponendo su tutto il territorio nazionale una serie di potenziati servizi preventivi di controllo a viaggiatori, presenti a bordo dei convogli, e bagagli, estesi anche all'interno delle stazioni ferroviarie. Negli scali maggiori, inoltre, sono stati sottoposti a verifica approfondita anche i depositi bagagli.
L'attività di controllo, che si è svolta nelle stazioni ricadenti nell'ambito di competenza del Compartimento Polizia Ferrovia per il Veneto, in alcuni casi anche con la collaborazione delle unità cinofile antidroga e antiesplosivo, è finalizzata ad accrescere il livello di sicurezza nelle infrastrutture ferroviarie ed è stata ottimizzata dall'utilizzo dei metal detector e degli smartphone in dotazione alle pattuglie, che consentono la verifica in tempo reale dei documenti.