Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/342: BEZUIDENHOUT RIMONTE NEL FINALE E VINCE IL DUNHILL CHAMPIONSHIP

Niente da fare per gli italiani Gagli e Pavan


SUN CITY (SUDAFRCIA) - È ancora in Sudafrica l’European Tour, per il secondo dei tre tornei consecutivi, dove si disputa l’Alfred Dunhill Championship. La scorsa settimana è stato anticipato dallo Joburg Open a cui partecipavano gli azzurri Scalise e Pavan, la vittoria...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Zaia: "Un genio immortale"

OGGI L'ADDIO A GIUSEPPE DA RE

Godega in lutto: l'ultimo saluto al Re dei Bibanesi


GODEGA DI SANT'URBANO - Oggi pomeriggio la frazione di Bibano si fermerà per l'ultimo saluto a Giuseppe Da Re, il patron dei Bibanesi. Alle 15.30, nella chiesa della frazione di Godega di Sant'Urbano, è atteso l'arrivo di centinaia di persone: dai concittadini fino ai nomi illustri della politica e del mondo dell'imprenditoria. Morto a 76 anni, Bepi Da Re ha lasciato un segno indelebile grazie alla sua personalità e ai suoi buonissimi prodotti, diventati un vero e proprio simbolo a livello regionale e nazionale. Bepi Da Re era amato e stimato, considerato un campione di creatività e sacrificio, e mancherà a tutti. L’annuncio su Facebook ritrae Da Re e il saluto da parte dei figli “Ciao Papà”, con le date di nascita e di morte. Tra i più commossi l’amico e compaesano Luca Zaia che lo definisce un “immortale”. Un imprenditore attivo nel sociale, conosciuto da tutti, amante dell’arte e della cultura. Un uomo che ha chiamato le sue creazioni come gli abitanti del borgo in cui l’azienda è cresciuta “i Bibanesi”, noti oggi in tutta Italia e nel mondo. Un pezzo di storia che se ne va, un uomo dedito al sacrificio e alla capacità di guardare avanti con fantasia, innovazione e genio creativo. Centinaia i messaggi di cordoglio alla famiglia Da Re, e oggi alla 15.30 l’ultimo saluto.