Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/302: FRATELLO E SORELLA IN GARA NELLO STESSO TORNEO

All'Isps Handa Open in Australia in contemporanea field maschile e femminile


AUSTRALIA - Siamo al terzo torneo stagionale del Ladies PGA Tour: l'Isps Handa Vic Open realizzato in collaborazione con Australian Ladies Professional Golf, in programma sui due percorsi del 13th Beach Golf Links (Beach Course, e Creek Course), in Australia. a Geelong nello Stato del Victoria. In...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/301: SAUDI INTERNATIONAL NEL SEGNO DI G-MAC

Graeme McDowell conquista la tappa in Arabia Saudita dell'European Tour


EDDA - Siamo in Arabia Saudita, al Royal Greens King Abdullah Economic City, vicino a Gedda, polemizzata sede della Supercoppa Juve - Milan del 16 gennaio scorso. Alcuni grandi Campioni hanno rinunciato a giocare, nonostante che oltre ai premi in palio, avrebbero ricevuto rilevanti premi di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/300: PRIMA VITTORIA DA PRO PER L'EX CALCIATORE LUCA HERBET

L'australiano si impone a sorpresa nel Dubai Desert Classic


DUBAI - Concluso il Championship di Abu Dhabi, l’European Tour è rimasto ancora negli Emirati Arabi Uniti, per la disputa dell’Omega Dubai Desert Classic. Si gioca sul percorso dell’Emirates GC, a Dubai, con sei italiani in campo: Edoardo Molinari, Andrea Pavan, Renato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Zaia: "Un genio immortale"

OGGI L'ADDIO A GIUSEPPE DA RE

Godega in lutto: l'ultimo saluto al Re dei Bibanesi


GODEGA DI SANT'URBANO - Oggi pomeriggio la frazione di Bibano si fermerà per l'ultimo saluto a Giuseppe Da Re, il patron dei Bibanesi. Alle 15.30, nella chiesa della frazione di Godega di Sant'Urbano, è atteso l'arrivo di centinaia di persone: dai concittadini fino ai nomi illustri della politica e del mondo dell'imprenditoria. Morto a 76 anni, Bepi Da Re ha lasciato un segno indelebile grazie alla sua personalità e ai suoi buonissimi prodotti, diventati un vero e proprio simbolo a livello regionale e nazionale. Bepi Da Re era amato e stimato, considerato un campione di creatività e sacrificio, e mancherà a tutti. L’annuncio su Facebook ritrae Da Re e il saluto da parte dei figli “Ciao Papà”, con le date di nascita e di morte. Tra i più commossi l’amico e compaesano Luca Zaia che lo definisce un “immortale”. Un imprenditore attivo nel sociale, conosciuto da tutti, amante dell’arte e della cultura. Un uomo che ha chiamato le sue creazioni come gli abitanti del borgo in cui l’azienda è cresciuta “i Bibanesi”, noti oggi in tutta Italia e nel mondo. Un pezzo di storia che se ne va, un uomo dedito al sacrificio e alla capacità di guardare avanti con fantasia, innovazione e genio creativo. Centinaia i messaggi di cordoglio alla famiglia Da Re, e oggi alla 15.30 l’ultimo saluto.