Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/307: IL CORONAVIRUS FERMA ANCHE IL PLAYERS CHAMPIONSHIP

Il prestigioso torneo annullato dopo il primo giro


FLORIDA (USA) - Facciamo un commento all’evento, pur sapendo che la competizione non arriverà all’ultimo giro. Vince infatti il Coronavirus, alla conclusione della prima giornata.Il Players Championship è il torneo di maggiore importanza del PGA Tour. Si gioca al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/306: AL QATAR MASTERS, SUCCESSO DI JORGE CAMPILLO

L'iberico vince il testa a testa con lo scozzese Drysdale


QATAR - Sarebbe stato mio desiderio seguire le imprese di Francesco Molinari, intento a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, la prestigiosa gara dedicata al grande architetto campione di golf. All’azzurro è però capitato un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Zaia: "Un genio immortale"

OGGI L'ADDIO A GIUSEPPE DA RE

Godega in lutto: l'ultimo saluto al Re dei Bibanesi


GODEGA DI SANT'URBANO - Oggi pomeriggio la frazione di Bibano si fermerà per l'ultimo saluto a Giuseppe Da Re, il patron dei Bibanesi. Alle 15.30, nella chiesa della frazione di Godega di Sant'Urbano, è atteso l'arrivo di centinaia di persone: dai concittadini fino ai nomi illustri della politica e del mondo dell'imprenditoria. Morto a 76 anni, Bepi Da Re ha lasciato un segno indelebile grazie alla sua personalità e ai suoi buonissimi prodotti, diventati un vero e proprio simbolo a livello regionale e nazionale. Bepi Da Re era amato e stimato, considerato un campione di creatività e sacrificio, e mancherà a tutti. L’annuncio su Facebook ritrae Da Re e il saluto da parte dei figli “Ciao Papà”, con le date di nascita e di morte. Tra i più commossi l’amico e compaesano Luca Zaia che lo definisce un “immortale”. Un imprenditore attivo nel sociale, conosciuto da tutti, amante dell’arte e della cultura. Un uomo che ha chiamato le sue creazioni come gli abitanti del borgo in cui l’azienda è cresciuta “i Bibanesi”, noti oggi in tutta Italia e nel mondo. Un pezzo di storia che se ne va, un uomo dedito al sacrificio e alla capacità di guardare avanti con fantasia, innovazione e genio creativo. Centinaia i messaggi di cordoglio alla famiglia Da Re, e oggi alla 15.30 l’ultimo saluto.