Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
SETTIMANA CON TANTI PROTAGONISTI ITALIANI, IN EUROPA E IN AMERICA

o Scottish Open, il Marathon LPGA Classic, il Challenge Tour, il Symetra Tour


Francesco Molinari, e altri sette azzurri sono a North Berwick, per il secondo torneo 2021 della Serie Rolex, l’Aberdeen Scottish Open.A far compagnia a Francesco ci sono Guido Migliozzi, Edoardo Molinari, Francesco Laporta, Renato Paratore, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli e Andrea Pavan. Questi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Un argomento di cui si parla poco, ma di fondamentale importanza

TESTAMENTO BIOLOGICO, A TREVISO 179 DICHIARAZIONI

L'appello di Cappato: "Le DAT vengano inserite nel fascicolo sanitario elettronico"


TREVISO - Nel 2019 in Comune a Treviso sono state sottoscritte 179 Dat, le dichiarazioni anticipate di trattamento, vale a dire il “biotestamento” che consente ad ognuno di noi di dare indicazioni su quali cure accettare o rifiutare in caso di incapacità a pronunciarle. Una sorpresa per l’Associazione Luca Coscioni, considerata la poca visibilità che ha questa tematica. A livello nazionale il testamento biologico è stato scelto da circa 170 mila persone (escludendo le dichiarazioni depositate dai notai e presso le strutture sanitarie). Tra le città Venete il più alto numero di testamenti biologici lo ha registrato Verona, con 817 testamenti, Vicenza 542, Padova 540, Treviso 179.
Un argomento di cui si parla ancora poco, sul quale però sono più consapevoli le nuove generazioni, sensibili alla tematica del diritto alla scelta. Per il tesoriere di Coscioni, Marco Cappato, la campagna informativa è ancora carente. Cappato fa appello alla Regione perché le Dat (dichiarazioni anticipate di trattamento vengano inserite nel fascicolo sanitario elettronico, perché, spiega, “il 71% dei cittadini oggi non è a conoscenza del procedimento per il deposito delle Dat”.
Si ricorda che la legge sul testamento biologico è stata approvata dal senato il 14 dicembre 2017, ma poi da quel momento l’attenzione generale sull’argomento è calata e la conquista della legge è stata poco valorizzata.