Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/307: IL CORONAVIRUS FERMA ANCHE IL PLAYERS CHAMPIONSHIP

Il prestigioso torneo annullato dopo il primo giro


FLORIDA (USA) - Facciamo un commento all’evento, pur sapendo che la competizione non arriverà all’ultimo giro. Vince infatti il Coronavirus, alla conclusione della prima giornata.Il Players Championship è il torneo di maggiore importanza del PGA Tour. Si gioca al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/306: AL QATAR MASTERS, SUCCESSO DI JORGE CAMPILLO

L'iberico vince il testa a testa con lo scozzese Drysdale


QATAR - Sarebbe stato mio desiderio seguire le imprese di Francesco Molinari, intento a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, la prestigiosa gara dedicata al grande architetto campione di golf. All’azzurro è però capitato un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Duplice tamponamento in A27 tra Conegliano e Treviso

AUTO SUL FURGONE, ADDETTO DI AUTOSTRADE NELLA SCARPATA

L'uomo era intervenuto per un precedente incidente


TREVISO - Duplice tamponamento sull'A27 tra il casello di Conegliano e quello di Treviso Nord, in direzione Venezia. Un addetto della società Austrade è stato scaraventato giù dalla scarpata di un viadotto: ha riportato la frattura del bacino, ma non è in pericolo di vita.
Ad innescare questo secondo incidente, è stato un precedente sinistro: poco dopo le 15, al chilometro 29, due vetture si sono tamponate, la donna alla guida di una delle due ha subito un trauma cranico. Sul posto è giunto anche un dipendente di Autostrade per segnalere l'inevitabile coda formatasi in pochi minuto. Una terza auto, non accorgendosi dei rallentamenti, ha però centrato il suo furgone. Il mezzo a sua volta ha colpito l'uomo che era sceso a bordo carreggiata e l'ha sbalzato oltre il ciglio, alla fine di un ponte.
Nell'impatto, il furgone si è incendiato: a causa dell'autostrada bloccata per il traffico, i vigili del fuoco di Treviso e Conegliano hanno dovuto raggiungere a piedi, con gli estintori, il veicolo in fiamme.
Soccorsi i feriti, sul luogo sono intervenuti anche il Suem 118 e la Polizia stradale, e spento il rogo, l'autostrada è stata riaperta intorno alle 16.15, anche se inzialmente su una sola corsia.

Galleria fotograficaGalleria fotografica