Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Ragazza vicentina indagata, ribaltata l'accusa

ATTI SESSUALI NON VOLUTI CON BALOTELLI

Aveva chiesto 100 mila euro per il suo silenzio sui rapporti con il calciatore


VICENZA - E’ indagata per aver tentato di estorcere denaro a Mario Balotelli in cambio del silenzio sui rapporti sessuali avuti con lui quand’era minorenne. Protagonista della vicenda una ragazza vicentina, Elisa Romeo, che ha preteso centomila euro dal calciatore per non rivelare i rapporti avvenuti quando lei era ancora diciassettenne.
La ragazza, dopo essere stata accusata di tentato ricatto assieme al suo avvocato trevigiano che ha provato a vendere la storia al noto periodico “Chi”, diretto da Alfonso Signorini, ricevendo però un rifiuto, è poi tornata alla ribalta con accuse pesanti: lei sostiene di aver avuto rapporti non desiderati con Balotelli e lo denuncia per violenza sessuale.
"Una relazione cominciata in modo consensuale" - ha affermato l’avvocato della donna - "ma poi evolutasi in atti sessuali non voluti e conseguentemente in violenza sessuale secondo l’art. 609 bis del codice penale".
Nel frattempo gli avvocati di Mario Balotelli non commentano e fanno sapere che verificheranno lo stato delle indagini, che a quanto pare sono state condotte parallelamente nelle procure di Vicenza e Brescia con due denunce opposte.
Lei accusa lui di violenza sessuale, lui accusa lei di ricatto e tentativo di estorsione.
Da entrambe le parti i legali dei due protagonisti si augurano che venga fatta chiarezza e che venga risolto il caso nel migliore dei modi, per i loro assistiti.