Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/315: I CIRCOLI FINALMENTE RIAPRONO

Massima attenzione, ma non c'è ambiente più salutare dei campi


MARTELLAGO - Era tempo, sono tanti i golfisti che attendevano questo momento, desiderosi di ritrovare il benessere fisico, hanno ora il morale risollevato. Questa disciplina è pronta a ripartire, meglio di tante altre, la sua pratica è essa stessa anti Covid. Non prevede...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/314 - CAMPI/26: IL GOLF CLUB AL LIDO

Agli Alberoni, il primo campo del Veneto ispirato da Henry Ford


VENEZIA - Golf al Lido, Alberoni. Parliamo del Campo di Golf che nasce nel 1928, il primo nel Veneto. Il posto dove sorge è fascinoso: una lingua di terra tra mare e laguna, un po' complicato da raggiungere. Ma qui non è applicabile il detto “per aspera ad astra”,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/313- CAMPI/25: IL GOLF CLUB DONNAFUGATA

In Sicilia, un gioiello in cerca di rilancio


RAGUSA - Un gioiello italiano del Golf in ginocchio, un’eccellenza italiana che sta scomparendo. Civico 194 di Contrada Piombo, nel Ragusano. Immerso nella macchia mediterranea, laborioso arrivarci, un angolo di Sicilia affascinante. Le terre di Tomasi di Lampedusa, il Gattopardo, Intriso di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Consegnati a Quattro Castella gli Oscar della pallacanestro italiana

A PAOLO VAZZOLER IL PREMIO REVERBERI ALLA CARRIERA

"Con TVB si è realizzato un sogno"


REGGIO EMILIA  Nella nuova location dei Magazzini generali delle Tagliate di Orologia, nel Comune di Quattro Castella (Reggio Emilia), si è tenuta la consueta cerimonia del Premio Reverberi- Oscar del Basket, giunta alla sua 34a edizione. Un riconoscimento di assoluto prestigio che assegna ogni anno, in collaborazione con FIP e Legabasket, gli "Oscar" del basket ai protagonisti che si sono segnalati nella stagione precedente in campo, in panchina, dietro alla scrivania o sui media.  Per questa edizione 2020 l'Oscar "Alla Carriera" è stato assegnato al Presidente di Treviso Basket Paolo Vazzoler, per la sua attività nella pallacanestro italiana prima da giocatore e poi da dirigente. La premiazione è avvenuta dopo un video celebrativo delle gesta del "Vazzo" giocatore e capitano e del Paolo Vazzoler presidente.
Ecco il suo commento dopo aver ricevuto il premio dal Presidente di lega Basket Egidio Bianchi e dal conduttore della serata reggiana Lorenzo Dallari:
"Mi soprannominavano il "piranha" da giocatore perchè mi attaccavo agli avversari da inizio a fine partita, marcavo sempre l'attaccante più forte degli avversari. In campo ci mettevo davvero tutto, il massimo dell'impegno, e questa mia generosità è costato anche "qualcosa" a livello fisico per le tante operazioni e infortuni che ho avuto, ma tutti questi sacrifici sono stati ripagati dall'affetto che ho ricevuto dai miei compagni di squadra e dai tifosi, che hanno sempre apprezzato questo mio modo di giocare. Poi dopo qualche anno è iniziata l'avventura con Treviso Basket, mi sembrava giusto dopo aver ricevuto tanto dallo sport e dalla città mettermi a disposizione per rilanciare nella mia città la passione per il nostro sport, con il sogno che come è successo a me tanti anni fa prima o poi ci sia in futuro un ragazzino trevigiano delle nostre giovanile che possa uscire dal tunnel del Palaverde come capitano della squadra della sua città."