Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/341: COME FUNZIONA LA QUALYFING SCHOOL?

Alla scoperta dei tornei che promuovono alle competizioni maggiori


TREVISO - Questa settimana andiamo a vedere da vicino come funziona la “Qualifying School”, la serie di tornei dell’Alps Tour che promuovono i talenti mondiali a ottenere la “carta” che permette di partecipare alle competizioni, e come sono regolate le classifiche...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/340: L'AUGUSTA MASTERS INCORONA DUSTIN JOHNSON

Insolita collocazione autunnale per l'ultimo major


AUGUSTA - Un Masters Tournament insolito, giocato a metà novembre anziché ad aprile, non primo, ultimo major. L’autunno propone tutt’altra scenografia rispetto al clima primaverile quando l’Augusta in Georgia ama fare sfoggio di un mare di fiori: distese di...continua

Attualità
PILLOLE DI GOLF/339: FRANCESCO MOLINARI, AL RIETRO, È 15° A HOUSTON

Carlos Ortiz regala al Messico un successo dopo 40 anni


HOUSTON (USA) - Francesco Molinari è tornato in campo per partecipare al Vivint Houston Open, torneo del PGA Tour in programma sul par 70 del Memorial Park Golf Course di Houston in Texas. Qualcuno lo definisce “la gara dei grandi ritorni”. Tra i più attesi, oltre a...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Colline del Prosecco: territorio ricettivo

FARE IMPRESA COL TURISMO, UNA SERATA DI FORMAZIONE

L’evento formativo dedicato agli aspiranti imprenditori


TREVISO - Quando si inizia un’attività imprenditoriale, muoversi nella jungla delle autorizzazioni e delle normative di riferimento, è impresa tutt’altro che agevole. Il settore turistico non fa eccezione. Dal B&B all’affitto di stanze e appartamenti, chi voglia sfruttare le nuove opportunità offerte dalle Terre del Prosecco, recentemente nobilitate dall’ingresso nell’élite dei territori patrimonio dell’Unesco, dovrà misurarsi anche con la burocrazia.
Il prossimo 24 febbraio, alle ore 20.00, il teatro «Da Ponte» di Vittorio Veneto ospiterà una serata di formazione destinata proprio ad illustrare le procedure con le quali far fronte - in modo rapido ed efficace - agli adempimenti che comporta l’avvio di un’attività nei settori del B&B e delle locazioni turistiche.
Il successo mondiale del Prosecco e la conseguente visibilità che si sono guadagnate le terre dove viene prodotto, accresceranno il flusso di turisti in arrivo nel vittoriese. Anche la domanda di strutture di accoglienza è quindi destinata ad aumentare.
Ecco perché è importante sapere come si apre un Bed and Breakfast o come è possibile dare in affitto - per brevi periodi - una stanza o un appartamento. Si tratta di conoscenze basilari, necessarie a chiunque intenda avviare attività legate al turismo. A trarne beneficio sarà l’intera economia della nostra zona.
La serata di lunedì prossimo è organizzata dal Comune di Vittorio Veneto e dalla Regione del Veneto che saranno entrambi presenti con propri rappresentanti.
L’evento è ad ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili ed ha ricevuto il patrocinio dei Comuni di Cison di Valmarino, Conegliano, Farra di Soligo, Follina, Moriago della Battaglia, Pieve di Soligo, Refrontolo, Revine Lago, San Pietro di Feletto, San Vendemiano, Sernaglia della Battaglia, Susegana, Tarzo, Valdobbiadene, Vidor e Miane.