Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/325: NUOVI TALENTI AZZURRI IN LUCE AL CAMPIONATO NAZIONALE OPEN

Brindano il pro Giulio Castagnara e la dilettante Caterina Don


SUTRI (VT) - Nell’ambito del Progetto Ryder Cup, l’Italian Pro Tour mette in azione i protagonisti del golf, in un circuito di gare che coinvolge tutta la nazione da nord a sud.La più longeva gara italiana, a cui negli ultimi due giorni si attacca la relativa sezione femminile,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/324: RENATO PARATORE TRIONFA AL BRITISH MASTERS

Successo azzurro al primo dei tornei britannici dell'Eurotour


NEWCASTLE-UPON- TYNE (GB) - L’European Tour riprende il suo circuito con il Betfred British Masters, primo della serie dei sei tornei denominati “UK Swing”, programmati in Inghilterra e in Galles. I sei tornei, tutti a porte chiuse, terranno impegnati i migliori golfisti europei,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/323: IL FRANCESE STALTER VINCE L'EURAM BANK OPEN

Ancora in Austria il secondo torneo di Eurotour e Challenge


RAMSAU (AUSTRIA) - Ecco il secondo dei tornei organizzati in sintonia da European Tour e Challenge Tour, che hanno ripreso l’attività dopo quattro mesi di sospensione per l’emergenza coronavirus. L’Euram Bank segue dopo una settimana l’Austrian Open, oggetto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Servizi già attivi, ora costituito un nucleo di dieci agenti- ciclisti

LA POLIZIA LOCALE DI TREVISO SALE IN BICICLETTA

Da maggio pattuglie sulle due ruote per controllare il territorio


TREVISO - Dieci agenti per il nuovo Nucleo di Bike Patrol della Polizia Locale: a partire da maggio, a Treviso agiranno pattuglie in bicicletta per il controllo capillare del territorio, in particolare di aree verdi, parchi, piste ciclabili e quartieri. In questi giorni si sta approntando il programma di formazione ed addestramento che sarà curato dall'Accademia Italiana Pattuglia in Bici di Brescia, ente altamente qualificato per questo speciale tipo di servizio.
A costituire il nuovo Nucleo intersettoriale saranno cinque operatori già in servizio più i nuovi agenti che saranno assunti con il prossimo concorso, già bandito, che prevede le assunzioni a maggio.
«I servizi in bicicletta sono già una realtà per Treviso e sono stati notevolmente incrementati durante la scorsa primavera-estate - spiega il comandante della Polizia Locale Andrea Gallo - Proprio sulla base dell'esperienza acquisita, si è voluto potenziare ulteriormente questo gruppo di agenti-ciclisti per vigilare meglio sulle aree in cui è impossibile arrivare in auto. In più, i dieci agenti saranno addestrati per gestire al meglio ogni situazione».
Il programma di addestramento prevede 30 ore di lezione durante le quali verranno trattati temi come l'individuazione dei rischi durante la pattuglia ciclo-montata, il superamento degli ostacoli in ogni situazione, le modalità di pattugliamento anche in ore serali e notturne. «Le pattuglie in bicicletta potranno così raggiungere facilmente le aree verdi per il contrasto al degrado urbano come l’abbandono di rifiuti o lo spaccio di droga. Gli agenti vigileranno anche su Restera e parchi pubblici», prosegue Gallo. «Alcuni servizi in estate saranno poi svolti pure di sera, soprattutto nelle aree più affollate».
«Le pattuglie in bicicletta rappresentano una risorsa per la sicurezza perché permettono un contatto diretto e immediato coi cittadini», afferma il sindaco di Treviso Mario Conte. «Gli agenti verranno formati da un’Accademia altamente professionalizzante, così da garantire non solo un servizio in più ma anche controlli e interventi efficaci. Verranno impiegati agenti del Nucleo antidegrado, della sicurezza stradale e i vigili di quartiere per aumentare la capillarità e l’intersettorialità dell’azione».