Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"Mio figlio stava bene, vogliamo la verità"

GIALLO SULLA MORTE DI GIORGIO GHENO

27enne di Loria trovato morto in Uzbekistan


LORIA - E' ancora giallo sulla morte di Giorgio Gheno, 27enne di Bessica di Loria, trovato morto in un appartamento a Tashkent, in Uzbekistan. Secondo le prime indagini il giovane potrebbe aver avuto un malore o un infarto. Giorgio era partito dall'Italia per lavoro, prima in Australia, e successivamente in Uzbekistan.
L'allarme è scattato quando i familiari per alcuni giorni non riuscivano più a contattarlo: da qui la richiesta alle autorità uzbeke di verificare se gli fosse successo qualcosa. Il corpo senza vita è stato trovato nel suo appartamento e per il momento il referto parla di morte naturale. Sarà poi l'autopsia a stabilire la causa del decsso. Il giovane teneva sotto controllo le sue condizioni di salute e il suo peso, si allenava e faceva esercizio fisico. Tra lue passioni la palestra e il trading, ovvero operazioni di compravendita legate alla borsa. "Mio figlio stava bene - afferma il padre addolorato - non aveva problemi. Nessuno ci dice nulla". Per quanto riguarda il trasferimento della salma e il funerale di Giorgio, bisognerà attendere il completamento delle procedure in Uzbekistan per le quali ci vorrà almeno un mese.