Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/315: I CIRCOLI FINALMENTE RIAPRONO

Massima attenzione, ma non c'è ambiente più salutare dei campi


MARTELLAGO - Era tempo, sono tanti i golfisti che attendevano questo momento, desiderosi di ritrovare il benessere fisico, hanno ora il morale risollevato. Questa disciplina è pronta a ripartire, meglio di tante altre, la sua pratica è essa stessa anti Covid. Non prevede...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/314 - CAMPI/26: IL GOLF CLUB AL LIDO

Agli Alberoni, il primo campo del Veneto ispirato da Henry Ford


VENEZIA - Golf al Lido, Alberoni. Parliamo del Campo di Golf che nasce nel 1928, il primo nel Veneto. Il posto dove sorge è fascinoso: una lingua di terra tra mare e laguna, un po' complicato da raggiungere. Ma qui non è applicabile il detto “per aspera ad astra”,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/313- CAMPI/25: IL GOLF CLUB DONNAFUGATA

In Sicilia, un gioiello in cerca di rilancio


RAGUSA - Un gioiello italiano del Golf in ginocchio, un’eccellenza italiana che sta scomparendo. Civico 194 di Contrada Piombo, nel Ragusano. Immerso nella macchia mediterranea, laborioso arrivarci, un angolo di Sicilia affascinante. Le terre di Tomasi di Lampedusa, il Gattopardo, Intriso di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Prognosi di 10 giorni per il ghanese ferito

SORPRESO A RUBARE UNA BICICLETTA IN STAZIONE, AGGREDISCE IL PROPRIETARIO

In manette il 29enne nigeriano che ha tentato di rubare la bici


MONTEBELLUNA - Un ladro gli stava rubando la bicicletta in stazione a Montebelluna, mentre stava acquistando il biglietto del treno alla biglietteria. Teneva d’occhio la sua bicicletta, mezzo costoso che aveva acquistato grazie a tanti sacrifici, del valore di 1500 euro. Così quando il 35enne, ghanese, residente a Treviso, si è accorto che qualcuno stava trafficando intorno alla sua bici è uscito di corsa e ha chiesto spiegazioni al ladro, un 29enne nigeriano, i cui complici si erano già dati alla fuga.
Tra i due nasce un’accesa discussione, e ci vuole poco perché dalle parole si passi ai fatti: volano pugni davanti ai passanti increduli e in quel momento arrivano anche i carabinieri già in zona per un pattugliamento. Il 29enne nigeriano è stato arrestato per tentato furto, mentre il 35enne ghanese se la caverà con una decina di giorni di prognosi. In stazione a Montebelluna sono state installate telecamere di sorveglianza a causa dei numerosi furti di biciclette e degli episodi di violenza tra diversi soggetti, oltre agli episodi di vandalismo con scritte e svastiche disegnate sui muri dei bagni.
Da qualche giorno sono state installate a Montebelluna una ventina di nuovi occhi elettronici, telecamere di sorveglianza direttamente collegate con la polizia locale. Per quel che riguarda i furti di biciclette l’Amministrazione ha pensato di creare un sistema di protezione con tessera magnetica e di far sorvegliare l’area da un custode.