Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE GI GOLF/354: VA A DECHAMBEAU IL TORNEO DEDICATO AD ARNOLD PALMER

Molinarii, vincitore nel 2019, non supera il taglio


FLORIDA (USA) - Continua la corsa in Florida del PGA Tour. Il torneo in atto a Orlando, è l’Arnold Palmer a invito, in cui il nostro Francesco Molinari è il protagonista, tra i più prestigiosi. Una gara che l’azzurro ha già vinto nel 2019, dopo una hole in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Ricoverata in Rianimazione, il decesso nel tardo pomeriggio

CORONAVIRUS, MORTA UNA DONNA A TREVISO

Aveva 75 anni e soffriva di patologie respiratorie


TREVISO  - Prima vittima di coronavirus a Treviso. Si tratta di una donna di 75 anni, Luciana Mangiò, residente a Paese: l'anziana, affetta da obesità, era andata al Pronto soccoro dell'ospedale di Treviso il 7 febbraio scorso e presentava un grave scompenso cardiaco, secondo quanto comunica l'Ulss 2. Ricoverata in Geriatria, era stata sottoposta a tutte le necessarie terapie.
Oggi, però, a causa dell’aggravamento dello scompenso cardiaco, le sue condizioni generali erano peggiorate ed era stata trasferita In Rianimazione dove, alle 18.10, è sopraggiunto il decesso, dovuto al problema a cuore.
L’Ulss 2, applicando il protocollo generale relativo al Covid-19, aveva effettuato questa mattina il tampone sulla paziente, risultato positivo.
Individuati e controllati i pochi contatti della 75enne, ovvero la badante con cui viveva e due vicini. Si trovano attualmente in isolamento domiciliare. Sono in corso, all’Ospedale di Treviso, le azioni di sorveglianza sul personale entrato in contatto con la paziente e di riorganizzazione interna, seguendo le linee guida previste.
E' il secondo decesso in Veneto, dopo quello di Adriano Trevisan, il 77enne di Vo' Euganeo, spentosi nei giorni scorsi. In totale i casi accertati in regione, compresi i due deceduti, ammontano a 43 di cui 29 a Vo' Euganeo, il comune padovano in zona rossa.