Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
SETTIMANA CON TANTI PROTAGONISTI ITALIANI, IN EUROPA E IN AMERICA

o Scottish Open, il Marathon LPGA Classic, il Challenge Tour, il Symetra Tour


Francesco Molinari, e altri sette azzurri sono a North Berwick, per il secondo torneo 2021 della Serie Rolex, l’Aberdeen Scottish Open.A far compagnia a Francesco ci sono Guido Migliozzi, Edoardo Molinari, Francesco Laporta, Renato Paratore, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli e Andrea Pavan. Questi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Incidente all'aeroporto di Treviso

PIPER PERDE UNA RUOTA, BRUSCO L'ATTERRAGGIO AL CANOVA

I voli in arrivo in mattinata sono stati dirottati a Venezia


TREVISO - Incidente ieri attorno alle 12 per il Piper dell’Aeroclub di Treviso all’Aeroporto Canova. Durante la manovra di esercitazione definita “touch and go”, e cioè un atterraggio veloce con ripartenza immediata, il velivolo durante l’atterraggio ha perso il ruotino anteriore. Il ventre dell’aereo ha cominciato a grattare a terra sulla pista, e così anche l’elica. Tanta la paura per le scintille e l’atterraggio brusco, ma nessuno si è fatto male: pilota e allievo sono usciti indenni dalla carlinga. Ci sono stati dei disagi consistenti per lo scalo a Treviso, chiuso al traffico a causa dell’incidente, e quindi alcuni voli sono atterrati a Venezia al Marco Polo, causando non pochi problemi ai passeggeri. Resta ancora da capire come sia potuto accadere un incidente di questo tipo. Enac ha subito aperto un’inchiesta. L’aereo dovrà essere smontato e riparato integralmente, e gli allievi intanto dovranno fare lezione con l’unico velivolo a disposizione.