Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/321: COSA È SUCCESSO A FRANCESCO MOLINARI?

Il campione azzurro dovrebbe tornare in campo ad agosto


LONDRA - È troppo tempo che non troviamo in campo Francesco Molinari. L’ultima volta è stato a marzo, quand’era andato a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, una delle più prestigiose gare del PGA Tour. Si svolgeva al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/320 - CAMPI/28: IL GOLF CLUB FRASSANELLE

Buche lunghe nel verde dei Colli Euganei


ROVOLON (PD) - Inserito in una luminosa tenuta, il Golf Frassanelle esprime la raffinatezza del nobiluomo Alberto Papafava che nel 1860 creò questo parco nel comune di Rovolon, su un’altura situata all’estremità settentrionale dei Colli Euganei. L’aristocratico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Incidente all'aeroporto di Treviso

PIPER PERDE UNA RUOTA, BRUSCO L'ATTERRAGGIO AL CANOVA

I voli in arrivo in mattinata sono stati dirottati a Venezia


TREVISO - Incidente ieri attorno alle 12 per il Piper dell’Aeroclub di Treviso all’Aeroporto Canova. Durante la manovra di esercitazione definita “touch and go”, e cioè un atterraggio veloce con ripartenza immediata, il velivolo durante l’atterraggio ha perso il ruotino anteriore. Il ventre dell’aereo ha cominciato a grattare a terra sulla pista, e così anche l’elica. Tanta la paura per le scintille e l’atterraggio brusco, ma nessuno si è fatto male: pilota e allievo sono usciti indenni dalla carlinga. Ci sono stati dei disagi consistenti per lo scalo a Treviso, chiuso al traffico a causa dell’incidente, e quindi alcuni voli sono atterrati a Venezia al Marco Polo, causando non pochi problemi ai passeggeri. Resta ancora da capire come sia potuto accadere un incidente di questo tipo. Enac ha subito aperto un’inchiesta. L’aereo dovrà essere smontato e riparato integralmente, e gli allievi intanto dovranno fare lezione con l’unico velivolo a disposizione.