Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
SETTIMANA CON TANTI PROTAGONISTI ITALIANI, IN EUROPA E IN AMERICA

o Scottish Open, il Marathon LPGA Classic, il Challenge Tour, il Symetra Tour


Francesco Molinari, e altri sette azzurri sono a North Berwick, per il secondo torneo 2021 della Serie Rolex, l’Aberdeen Scottish Open.A far compagnia a Francesco ci sono Guido Migliozzi, Edoardo Molinari, Francesco Laporta, Renato Paratore, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli e Andrea Pavan. Questi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Truffa aggravata per 270 mila euro

SCOPERTO FALSO INVALIDO A GAZZO VERONESE

Si era presentato davanti alla commissione in carrozzina


VERONA - La guardia di Finanza di Legnago ha scoperto e denunciato un falso invalido per aver percepito illegalmente 270 mila euro dall'Inps. L'uomo, residente a Gazzo Veronese si era presentato davanti alle Commissioni sanitarie in carrozzina e dal 2005 era riuscito a farsi riconoscere l'invalidità civile al 100%.
In questo modo, era riuscito a percepire indebitamente la pensione d'invalidità civile, l'indennità di accompagnamento e la pensione di invalidità e inabilità al lavoro. Invece, come hanno accertato i finanzieri con appostamenti e videoriprese, l'indagato era in grado di svolgere ogni ordinaria attività senza necessità di alcun ausilio.
Nel 2012 aveva anche superato le visite mediche per il rinnovo della patente di guida con l'unica prescrizione dell'obbligo dell'utilizzo di lenti. Ora è accusato di truffa aggravata ai danni dell'Inps per 270.000 euro.