Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE GI GOLF/354: VA A DECHAMBEAU IL TORNEO DEDICATO AD ARNOLD PALMER

Molinarii, vincitore nel 2019, non supera il taglio


FLORIDA (USA) - Continua la corsa in Florida del PGA Tour. Il torneo in atto a Orlando, è l’Arnold Palmer a invito, in cui il nostro Francesco Molinari è il protagonista, tra i più prestigiosi. Una gara che l’azzurro ha già vinto nel 2019, dopo una hole in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Salgono a sei i decessi nella Marca, tre i nuovi ricoverati

MORTE UNA 90ENNE E UNA 88ENNE IN GERIATRIA A TREVISO

Le donne, con varie malattie, positive al Covid 19


TREVISO - Altri due decessi a Treviso di pazienti risultati positivi al Covid-19. Si tratta di due donne una di 90 e una di 88 anni, entrambe ricoverate nella Geriatria dell'ospedale Ca' Foncello per altre, precedenti patologie. Anche in questi casi, dunque, l'infezione si è sommata ad un quadro clinico già molto serio. Salgono così a sei i decessi totali avvenuti nel Trevigiano di persone positive al virus.
E sono collegate al reparto divenuto principale focolaio nella Marca e nel Veneto, anche altre due residenti trevigiane risultate positive: una 82enne e un'84enne che erano state ricoverate nell'unità ospedaliera prima del 25 febbraio, data della morte di Luciana Mangiò, ad oggi considerata la paziente zero.
Il terzo nuovo caso di contagio accertato questo pomeriggio in provincia riguarda invece un uomo di 84 anni, proveniente dalla sua casa. Tutti e tre questi soggetti sono attualmente in Malattie infettive al Ca' Foncello.
Come da protocollo i conviventi e i contatti stretti dei pazienti positivi al Covid vengono presi in carico dal Servizio Igiene e Sanità Pubblica e posti in isolamento domiciliare.