Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/329: BRILLA SEMPRE PIÙ LA GIOVANE STELLA DI RASMUS HOJGAARD

Il 19enne danese trionfa all'Isps Handa Uk Championship


SUTTON COLDFIELD (GBR) - Con l'Isps Handa Uk Championship, eccoci alla conclusione dell’”UK Swing”, con due azzurri in campo: Edoardo Molinari e Lorenzo Scalise, unici due italiani presenti al torneo che conclude il ciclo di sei gare denominate “UK Swing”, e che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'applicazione web per gestire il Bonus Cultura

AL VIA 18APP PER I NEO DICIOTTENNI

Mibact, 500 euro per i nati nel 2001 da spendere in cultura


Si aprono oggi le iscrizioni a 18App, l’iniziativa del Governo italiano che, dal 2016, promuove la cultura tra i giovani mettendo a disposizione dei neo diciottenni un bonus da 500 euro da spendere in prodotti culturali.
I ragazzi residenti nel territorio nazionale che hanno compiuto 18 anni nel 2019 possono registrarsi sul sito www.18app.italia.it attraverso autenticazione SPID, l’identità digitale da richiedere dal giorno del diciottesimo compleanno. I nati nel 2001 potranno registrarsi fino al 31 agosto 2020, mentre la scadenza per spendere il bonus è il 28 febbraio 2021.

Alla lista degli articoli acquistabili dai ragazzi si aggiungono quest’anno anche i prodotti dell’editoria audiovisiva. Sono acquistabili singole opere audiovisive - per esempio film - distribuite su supporto fisico o in formato digitale; non sono acquistabili supporti hardware di qualsiasi natura atti alla riproduzione e abbonamenti per l’accesso a canali o piattaforme che offrono contenuti audiovisivi. Anche per gli esercenti vengono introdotte alcune novità per rafforzare la correttezza nell’uso dello strumento sia a tutela dei consumatori sia a tutela degli stessi esercenti, integrazioni che richiamano a un uso responsabile del bonus cultura.
Dalla prima edizione del 2016 i ragazzi che hanno usufruito del Bonus cultura sono stati oltre 1,2 milioni, la spesa complessiva è stata di 550 milioni di euro.
Per la quinta edizione, quella per i ragazzi del 2002 che hanno compiuto o compiranno 18 anni nel 2020, è ancora in atto la procedura amministrativa per adeguare la promozione alle novità introdotte dal Parlamento nel corso dell’esame dall’ultima manovra di Bilancio.