Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/307: IL CORONAVIRUS FERMA ANCHE IL PLAYERS CHAMPIONSHIP

Il prestigioso torneo annullato dopo il primo giro


FLORIDA (USA) - Facciamo un commento all’evento, pur sapendo che la competizione non arriverà all’ultimo giro. Vince infatti il Coronavirus, alla conclusione della prima giornata.Il Players Championship è il torneo di maggiore importanza del PGA Tour. Si gioca al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/306: AL QATAR MASTERS, SUCCESSO DI JORGE CAMPILLO

L'iberico vince il testa a testa con lo scozzese Drysdale


QATAR - Sarebbe stato mio desiderio seguire le imprese di Francesco Molinari, intento a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, la prestigiosa gara dedicata al grande architetto campione di golf. All’azzurro è però capitato un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Salgono così a 525 gli inserimenti totali per fronteggiare l'emergenza

IN ARRIVO ALTRE 310 ASSUNZIONI NELLA SANITÀ VENETA

Il personale distruito nelle varie Ulss in base alle esigenze


VENEZIA - Sono salite a un totale di 525 unità le assunzioni immediate a tempo indeterminato di personale sanitario in Veneto per far fronte alla situazione causata dall’epidemia di coronavirus. Le prime 215 erano state disposte il 26 febbraio scorso. Ora sono state ulteriormente incrementate, alla luce del nuovo decreto approvato dal governo per potenziare gli organici del sistema sanitario, oltre che degli uffici giudiziari.
Dunque, come annunciato dal presidente Luca Zaia, in Veneto saranno assunti, nel complesso, 19 medici, 2 biologi, 19 tecnici di laboratorio, 6 tecnici di radiologia, 2 tecnici della prevenzione, 279 infermieri professionali, 149 operatori sociosanitari; 44 assistenti sanitari, 5 operatori tecnici, che saranno distribuiti alle diverse Ullss sulla base delle esigenze emerse.
In questo senso i contingenti maggiori prenderanno servizio all’azienda ospedaliera di Padova (103 unità), in quella di Verona (103) e all’Ulss 8 Berica con 62 e ancora 43 all'azienda sanitaria euganea e 41 a quella della Marca Trevigiana.