Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Emergenza Coronavirus a Treviso

OPERATIVE LE TENDE ALL'INGRESSO DEL CA' FONCELLO

Il pre-triage garantisce un primo screening per individuare le situazioni sospette


TREVISO - Le tende per il pre-triage fuori dall’Ospedale Ca’ Foncello di Treviso sono operative da oggi. La Protezione Civile nei giorni scorsi aveva allestito una tensostruttura esterna dedicata ai casi sospetti di Coronavirus, in modo da limitare i rischi di contagio, e riorganizzare i percorsi ospedalieri.
Le persone da oggi saranno valutate da operatori della Protezione Civile coadiuvati da un operatore sanitario per un primo screening. Al loro interno ogni paziente sarà sottoposto ad un questionario per capire se è entrato in contatto con soggetti a rischio.
I soggetti con sintomatologia sospetta (tosse, febbre e difficoltà respiratorie) salteranno il triage del Pronto soccorso e seguiranno un percorso per la loro messa in sicurezza. Gli altri pazienti potranno accedere normalmente al triage del Pronto soccorso. Le tende per il pre-triage infettivologico sono una delle disposizioni dell’Unità di crisi della Protezione civile.