Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/307: IL CORONAVIRUS FERMA ANCHE IL PLAYERS CHAMPIONSHIP

Il prestigioso torneo annullato dopo il primo giro


FLORIDA (USA) - Facciamo un commento all’evento, pur sapendo che la competizione non arriverà all’ultimo giro. Vince infatti il Coronavirus, alla conclusione della prima giornata.Il Players Championship è il torneo di maggiore importanza del PGA Tour. Si gioca al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/306: AL QATAR MASTERS, SUCCESSO DI JORGE CAMPILLO

L'iberico vince il testa a testa con lo scozzese Drysdale


QATAR - Sarebbe stato mio desiderio seguire le imprese di Francesco Molinari, intento a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, la prestigiosa gara dedicata al grande architetto campione di golf. All’azzurro è però capitato un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Emergenza Coronavirus a Treviso

OPERATIVE LE TENDE ALL'INGRESSO DEL CA' FONCELLO

Il pre-triage garantisce un primo screening per individuare le situazioni sospette


TREVISO - Le tende per il pre-triage fuori dall’Ospedale Ca’ Foncello di Treviso sono operative da oggi. La Protezione Civile nei giorni scorsi aveva allestito una tensostruttura esterna dedicata ai casi sospetti di Coronavirus, in modo da limitare i rischi di contagio, e riorganizzare i percorsi ospedalieri.
Le persone da oggi saranno valutate da operatori della Protezione Civile coadiuvati da un operatore sanitario per un primo screening. Al loro interno ogni paziente sarà sottoposto ad un questionario per capire se è entrato in contatto con soggetti a rischio.
I soggetti con sintomatologia sospetta (tosse, febbre e difficoltà respiratorie) salteranno il triage del Pronto soccorso e seguiranno un percorso per la loro messa in sicurezza. Gli altri pazienti potranno accedere normalmente al triage del Pronto soccorso. Le tende per il pre-triage infettivologico sono una delle disposizioni dell’Unità di crisi della Protezione civile.