Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/351: DOPPIO EAGLE ALL'ULTIMO GIRO, BERGER VINCE L'AT&T PEBBLE BEACH

Il 28enne sorpassa in volata NcNealy, crolla invece Molinari


STATI UNITI - Siamo in California, a Pebble Beach, nella Contea di Monterey, piccola comunità sulla costa del pacifico. Si gioca una Pro-Am atipica, che a causa dell’emergenza sanitaria non viene giocata in compagnia delle celebrità come d’uso, è quindi una normale...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/350: DUSTIN JOHNSON CONFERMA LA SUA LEADERSHIP MONDIALE AL SAUDI INTERNATIONAL

Azzurri nelle retrovie, 33esimo il vicentino Migliozzi


ARABIA SAUDITA - Questa settimana l’Eurotour ha messo in scena il Saudi International, al Royal Greens Golf and Country Club, a King Abdullah Economic City, in Arabia Saudita; ai tee di partenza, ci sono ben sette azzurri, che hanno l’opportunità di giocare con veri big: il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/349: IL TEXANO PATRICK REED FESTEGGIA ALL'INSURANCE FARMERS OPEN

Gran rimonta di un ritrovato Molinari: da 39° a decimo


LA JOLLA (USA) - Concluso l’American Express con l’ottavo posto in classifica, Francesco Molinari si trova ora impegnato nel Farmers Insurance Open, ancora in California, non più a La Quinta ma a La Jolla - San Diego, al Torrey Pines Golf Course che sorge sul posto dove...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I restanti a casa o in altri reparti, l'unità riaprirà

DA GIOVEDÌ GERIATRIA DEL CA' FONCELLO SVUOTATA E SANIFICATA

32 pazienti in un'ala della casa di riposo di Vedelago


TREVISO - Giovedì 12 marzo tutti i 47 pazienti attualmente ricoverati nell'unità operativa di geriatria del Ca’ Foncello lasceranno il reparto. Sei pazienti, inizialmente positivi al Covid-19 e ora guariti, torneranno alle rispettive abitazioni. Altri 9 pazienti, affetti da varie patologie, saranno collocati nei reparti di pertinenza. I rimanenti 32 saranno accolti, in questa fase, in un'ala dedicata del Centro di servizi “Civitas Vitae” di Vedelago. Man mano che le loro condizioni lo consentiranno, saranno trasferiti a domicilio o in altre residenze per anziani.
“Nella stessa giornata di giovedì - spiega il direttore generale dell'Ulss 2, Francesco Benazzi – l’intero reparto di geriatria (oltre alle stanze di degenza anche ambulatori, uffici, locali tecnici etc) sarà sanificato radicalmente e dal fine settimana sarà nuovamente operativo.
L'ospedale di comunità collocato al Ca' Foncello, in cui avevamo inizialmente pensato di trasferire i 32 pazienti non dimissibili a domicilio - sottolinea Benazzi - sarà utilizzato per accogliere nuovi pazienti, considerato che l'ospedale, oltre a far fronte all'emergenza coronavirus, continua anche tutte le restanti attività".
"Al sindaco di Vedelago e alla Fondazione “Opera Immacolata Concezione Onlus” - conclude Benazzi - va il mio sentito ringraziamento per la collaborazione”, conclude Benazzi.
Nel centro servizi i pazienti saranno seguiti da due medici della geriatria del Ca’ Foncello, il primario Massimo Calabrò e la dottoressa Barbara Barbato, coadiuvati dagli operatori della casa di riposo.