Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/340: L'AUGUSTA MASTERS INCORONA DUSTIN JOHNSON

Insolita collocazione autunnale per l'ultimo major


AUGUSTA - Un Masters Tournament insolito, giocato a metà novembre anziché ad aprile, non primo, ultimo major. L’autunno propone tutt’altra scenografia rispetto al clima primaverile quando l’Augusta in Georgia ama fare sfoggio di un mare di fiori: distese di...continua

Attualitā
PILLOLE DI GOLF/339: FRANCESCO MOLINARI, AL RIETRO, Č 15° A HOUSTON

Carlos Ortiz regala al Messico un successo dopo 40 anni


HOUSTON (USA) - Francesco Molinari è tornato in campo per partecipare al Vivint Houston Open, torneo del PGA Tour in programma sul par 70 del Memorial Park Golf Course di Houston in Texas. Qualcuno lo definisce “la gara dei grandi ritorni”. Tra i più attesi, oltre a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/338: ALL'ASOLO GOLF IL TROFEO CA' DEL POGGIO

Evento tra sport, musica e convilitā, con star Mal dei Primitives


SAN PIETRO DI FELETTO - Una partita di Golf coronata da una gustosissima serata. Centoquattro hanno partecipato alla gara: musicisti, cantanti o semplicemente amanti della musica, al seguito di Paul Bradley Couling, in arte Mal dei Primitives. Era la tappa finale del Challenge AICMG,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Regalate anche cento tute protettive. "Condividiamo con il territorio che ci ospita"

AZIENDA DI REVINE DONA 5MILA MASCHERINE PER L'OSPEDALE DI VITTORIO VENETO

La Haier AC Italy Trading č di proprietā cinesi


REVINE LAGO - Gara di solidarietà a supporto degli ospedali dell’Ulss 2, impegnati ad affrontare l’emergenza coronavirus. Questa mattina l’amministratore delegato dell’Azienda Haier AC Italy Trading Spa, di Revine Lago ha donato 5mia mascherine chirurgiche e cento tute protettive.
“La nostra azienda, radicata nel territorio da oltre 20 anni, è di proprietà cinese – spiega Marco Matteo Stefani - . In questo periodo di emergenza la casa madre, che ha vissuto questa emergenza prima di noi, ci ha fornito mascherine e tute protettive, difficilmente reperibili nel mercato nazionale. Di qui la decisione di condividere con il territorio che ci ospita questa solidarietà, donando all’ospedale i dispositivi”.
“Alla ditta Haier così come ai tanti, tantissimi che in queste ore ci stanno chiamando per essere al nostro fianco con una donazione concreta rivolgo, a nome di tutto il personale dell’Ulss 2, un grazie di cuore – sottolinea il direttore generale, Francesco Benazzi – La loro donazione permetterà di aumentare la nostra dotazione di dispositivi di protezione. Sentire che abbiamo il sostegno, in questo momento, dell’intera comunità, è importantissimo. Così come apprezziamo infinitamente il fatto che il gesto di solidarietà abbia origine dalla Cina, colpita dal virus prima di noi. A tutti coloro che vogliono dare un contributo – aggiunge Benazzi - ricordo che oggi è stata avviata dall’Associazione “Per Mio figlio” Onlus una raccolta fondi a favore dei nostri ospedali”.
Il direttore generale ha contattato personalmente l’amministratore delegato Stefani, stamani, per ringraziarlo della donazione.
“Ci riempie il cuore di gioia essere stati scelti per questa donazione – sottolinea Michelangelo Salemi, direttore dell’ospedale di Vittorio Veneto -. E’ un gesto che va oltre l’importanza stessa dei dispositivi di protezione individuali (DPI), estremamente importanti in questo momento, confermando la grande sensibilità di una comunità che ci tiene a manifestare la propria vicinanza in questi giorni delicati. Sono tanti gli attestati di stima che arrivano quotidianamente in ospedale, a dimostrare che i cittadini capiscono ed apprezzano l’impegno che quotidianamente tutti insieme stiamo mettendo in campo, per il bene della comunità”.