Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/340: L'AUGUSTA MASTERS INCORONA DUSTIN JOHNSON

Insolita collocazione autunnale per l'ultimo major


AUGUSTA - Un Masters Tournament insolito, giocato a metà novembre anziché ad aprile, non primo, ultimo major. L’autunno propone tutt’altra scenografia rispetto al clima primaverile quando l’Augusta in Georgia ama fare sfoggio di un mare di fiori: distese di...continua

Attualità
PILLOLE DI GOLF/339: FRANCESCO MOLINARI, AL RIETRO, È 15° A HOUSTON

Carlos Ortiz regala al Messico un successo dopo 40 anni


HOUSTON (USA) - Francesco Molinari è tornato in campo per partecipare al Vivint Houston Open, torneo del PGA Tour in programma sul par 70 del Memorial Park Golf Course di Houston in Texas. Qualcuno lo definisce “la gara dei grandi ritorni”. Tra i più attesi, oltre a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/338: ALL'ASOLO GOLF IL TROFEO CA' DEL POGGIO

Evento tra sport, musica e convilità, con star Mal dei Primitives


SAN PIETRO DI FELETTO - Una partita di Golf coronata da una gustosissima serata. Centoquattro hanno partecipato alla gara: musicisti, cantanti o semplicemente amanti della musica, al seguito di Paul Bradley Couling, in arte Mal dei Primitives. Era la tappa finale del Challenge AICMG,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

"Non si parla dei problemi causati al terzo settore dall'emergenza"

"CORONAVIRUS, AIUTARE IL VOLONTARIATO IN DIFFICOLTÀ"

Fabio Crea chiede l'intervento del governo


TREVISO - "C’è un settore, fondamentale, della società veneta che non viene sufficientemente considerato quando si parla di coronavirus: quello del volontariato”. Queste le parole dell’esponente di FdI Fabio Crea contattato in queste ore dall’associazione Il Tuo Sorriso Onlus, un sodalizio di persone nato nel 2011 di ritorno da un viaggio a Lourdes con l'obiettivo di aiutare gli altri. “L'associazione – spiega Crea - sostiene i ragazzi diversamente abili e le loro famiglie, offre aiuto ai ragazzi adolescenti con problemi di bullismo. Tutti i martedì viene distribuita mediamente a 40 famiglie bisognose, e dunque ad oltre un centinaio di trevigiani, una borsa contenente generi alimentari e detersivi. Viene inoltre donata frutta a circa 1500 persone. Oggi però, per effetto delle misure di contenimento del contagio, anche queste realtà, fiore all'occhiello delle nostra regione, sono in difficoltà”.
Di qui l’invito alle istituzioni a raccogliere il grido d’aiuto che arriva dal mondo dell’associazionismo: “Ora più che mai c'è bisogno che il Governo intervenga con delle misure ad hoc”. Crea invita poi le realtà associative a far sentire la propria voce: “Mi piacerebbe che la mia pagina Facebook diventasse il luogo di raccolta delle testimonianze delle realtà che oggi si ritrovano in difficoltà e che meritano aiuto. Ecco perché ho chiesto di inviarmi pubblicamente o in privato ulteriori segnalazioni. Sarà mia cura raccoglierle e portarle all'attenzione delle istituzioni preposte”.