Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/307: IL CORONAVIRUS FERMA ANCHE IL PLAYERS CHAMPIONSHIP

Il prestigioso torneo annullato dopo il primo giro


FLORIDA (USA) - Facciamo un commento all’evento, pur sapendo che la competizione non arriverà all’ultimo giro. Vince infatti il Coronavirus, alla conclusione della prima giornata.Il Players Championship è il torneo di maggiore importanza del PGA Tour. Si gioca al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/306: AL QATAR MASTERS, SUCCESSO DI JORGE CAMPILLO

L'iberico vince il testa a testa con lo scozzese Drysdale


QATAR - Sarebbe stato mio desiderio seguire le imprese di Francesco Molinari, intento a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, la prestigiosa gara dedicata al grande architetto campione di golf. All’azzurro è però capitato un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Verranno acquistati ventilatori polmonari per gli ospedali di Treviso e Padova

ASSINDUSTRIA DONA CENTOMILA EURO PER LA LOTTA AL VIRUS

Lanciata anche una raccolta fondi tra le imprese


PADOVA/TREVISO - Il mondo economico si mobilita per sostenere lo sforzo della sanità veneta contro l’emergenza coronavirus. Assindustria Venetocentro - Imprenditori Padova Treviso dona allo scopo centomila euro: l’importo sarà messo a disposizione già da oggi. Ma l’associazione lancia una raccolta fondi straordinaria tra i propri soci invitando ciascuna impresa a contribuire con almeno mille euro. Tutte le risorse così ricavate saranno destinate all’acquisto urgente di ventilatori polmonari per rafforzare le strutture di terapia intensiva, necessari ad affrontare l’emergenza Covid-19 per le Ulss di Padova e di Treviso.
«Abbiamo più volte sottolineato - dichiarano i presidenti Maria Cristina Piovesana e Massimo Finco - come l’emergenza coronavirus richieda un’assunzione di responsabilità condivisa, consapevoli che il superamento della grave emergenza sanitaria sia premessa per la ripartenza anche dell’economia e delle imprese, messe duramente alla prova in questo periodo». «A nome di tutte le imprenditrici e gli imprenditori di Assindustria Venetocentro, ringraziamo tutti i medici, gli infermieri, i volontari e tutti quanti sono impegnati nello sforzo straordinario che li vede assorbiti ormai da giorni e giorni, con professionalità, spirito di sacrificio e anche rischio personale. A loro va la nostra gratitudine per il lavoro che stanno svolgendo, che ha permesso di gestire una situazione molto complessa e senza precedenti. Per questo, come imprenditori di Padova e di Treviso, abbiamo voluto dare un segno concreto della nostra vicinanza al sistema sanitario pubblico dei nostri territori e a tutta la nostra comunità».