Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/340: L'AUGUSTA MASTERS INCORONA DUSTIN JOHNSON

Insolita collocazione autunnale per l'ultimo major


AUGUSTA - Un Masters Tournament insolito, giocato a metà novembre anziché ad aprile, non primo, ultimo major. L’autunno propone tutt’altra scenografia rispetto al clima primaverile quando l’Augusta in Georgia ama fare sfoggio di un mare di fiori: distese di...continua

Attualità
PILLOLE DI GOLF/339: FRANCESCO MOLINARI, AL RIETRO, È 15° A HOUSTON

Carlos Ortiz regala al Messico un successo dopo 40 anni


HOUSTON (USA) - Francesco Molinari è tornato in campo per partecipare al Vivint Houston Open, torneo del PGA Tour in programma sul par 70 del Memorial Park Golf Course di Houston in Texas. Qualcuno lo definisce “la gara dei grandi ritorni”. Tra i più attesi, oltre a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/338: ALL'ASOLO GOLF IL TROFEO CA' DEL POGGIO

Evento tra sport, musica e convilità, con star Mal dei Primitives


SAN PIETRO DI FELETTO - Una partita di Golf coronata da una gustosissima serata. Centoquattro hanno partecipato alla gara: musicisti, cantanti o semplicemente amanti della musica, al seguito di Paul Bradley Couling, in arte Mal dei Primitives. Era la tappa finale del Challenge AICMG,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dopo aver creato Yoox, è entrato nel gruppo trevigiano a gennaio

ALBERTO GRIGNOLO NOMINATO CO-AMMINISTRATORE DELEGATO DI H-FARM

Il manager affiancherà Riccardo Donadon


RONCADE - Alberto Grignolo sarà co-amministratore delegato di H-Farm, affiancando nell'incarico il fondatore e presidente Riccardo Donadon. Il Cda del gruppo del digitale affidato ad Alberto Grignolo deleghe operative relative all’organizzazione, la gestione e il controllo delle attività “Corporate” e delle business unit: “Education” e “Innovation”.
Alberto Grignolo è entrato a far parte del Consiglio di Amministrazione di H-Farm lo scorso 14 gennaio. Figura di spicco del panorama digitale nazionale e internazionale, ha contribuito per quasi 20 anni a far diventare Yoxx (poi Yoox Net-a-Porter Group, acquisito nel 2018 per 5.3 Miliardi dal gruppo del lusso svizzero Richemont) uno dei leader globali nel commercio elettronico, quotato, con oltre 2,5 miliardi di dollari di fatturato e 4000 dipendenti. Grignolo in questi mesi ha avuto l’opportunità di conoscere in maniera approfondita H-FARM, lavorando a stretto contatto con gli altri consiglieri e i responsabili delle varie unit e ha deciso di dare il suo contributo alla crescita e valorizzazione della Società.
Alberto Grignolo ha dichiarato: “Sono molto felice di portare il mio contributo al team di H-Farm, in queste settimane ho trovato una squadra fantastica, con un incredibile passione per quello che fanno tutti i giorni, sono certo che riusciremo a fare un ottimo lavoro e sono contento di poter provare a dare il mio aiuto a scrivere anche quest’altra bella storia digitale del nostro Paese".
L’ingresso di Alberto Grignolo si inserisce in una strategia di forte rafforzamento dell’organizzazione, per dare forte impulso alla scalabilità, alla crescita e allo sviluppo di H-Farm che si appresta a settembre 2020 ad aprire i nuovi spazi del suo Campus che con i suoi 51 ettari finali di superficie e gli oltre 42 mila metri destinati all’innovazione digitale è destinato ad affermarsi come il più grande e importante ecosistema privato a livello europeo.