Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/321: COSA È SUCCESSO A FRANCESCO MOLINARI?

Il campione azzurro dovrebbe tornare in campo ad agosto


LONDRA - È troppo tempo che non troviamo in campo Francesco Molinari. L’ultima volta è stato a marzo, quand’era andato a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, una delle più prestigiose gare del PGA Tour. Si svolgeva al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/320 - CAMPI/28: IL GOLF CLUB FRASSANELLE

Buche lunghe nel verde dei Colli Euganei


ROVOLON (PD) - Inserito in una luminosa tenuta, il Golf Frassanelle esprime la raffinatezza del nobiluomo Alberto Papafava che nel 1860 creò questo parco nel comune di Rovolon, su un’altura situata all’estremità settentrionale dei Colli Euganei. L’aristocratico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dopo aver creato Yoox, è entrato nel gruppo trevigiano a gennaio

ALBERTO GRIGNOLO NOMINATO CO-AMMINISTRATORE DELEGATO DI H-FARM

Il manager affiancherà Riccardo Donadon


RONCADE - Alberto Grignolo sarà co-amministratore delegato di H-Farm, affiancando nell'incarico il fondatore e presidente Riccardo Donadon. Il Cda del gruppo del digitale affidato ad Alberto Grignolo deleghe operative relative all’organizzazione, la gestione e il controllo delle attività “Corporate” e delle business unit: “Education” e “Innovation”.
Alberto Grignolo è entrato a far parte del Consiglio di Amministrazione di H-Farm lo scorso 14 gennaio. Figura di spicco del panorama digitale nazionale e internazionale, ha contribuito per quasi 20 anni a far diventare Yoxx (poi Yoox Net-a-Porter Group, acquisito nel 2018 per 5.3 Miliardi dal gruppo del lusso svizzero Richemont) uno dei leader globali nel commercio elettronico, quotato, con oltre 2,5 miliardi di dollari di fatturato e 4000 dipendenti. Grignolo in questi mesi ha avuto l’opportunità di conoscere in maniera approfondita H-FARM, lavorando a stretto contatto con gli altri consiglieri e i responsabili delle varie unit e ha deciso di dare il suo contributo alla crescita e valorizzazione della Società.
Alberto Grignolo ha dichiarato: “Sono molto felice di portare il mio contributo al team di H-Farm, in queste settimane ho trovato una squadra fantastica, con un incredibile passione per quello che fanno tutti i giorni, sono certo che riusciremo a fare un ottimo lavoro e sono contento di poter provare a dare il mio aiuto a scrivere anche quest’altra bella storia digitale del nostro Paese".
L’ingresso di Alberto Grignolo si inserisce in una strategia di forte rafforzamento dell’organizzazione, per dare forte impulso alla scalabilità, alla crescita e allo sviluppo di H-Farm che si appresta a settembre 2020 ad aprire i nuovi spazi del suo Campus che con i suoi 51 ettari finali di superficie e gli oltre 42 mila metri destinati all’innovazione digitale è destinato ad affermarsi come il più grande e importante ecosistema privato a livello europeo.