Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Conte: "Effetti tra due settimane. Torneremo ad abbracciarci"

ITALIA QUASI DEL TUTTO BLINDATA CONTRO L'EPIDEMIA

Chiusi bar e negozi, aperti alimentari, farmacie, tabaccherie ed edicole


ROMA - Stop a tutte le attività non essenziali. Il governo ha varato una nuova serie di restrizioni, per contenere la diffusione dell'epidemia di coronavirus Sars CoV2. Il decreto firmato ieri sera dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte prevede la chiusura totale, in tutta Italia, fino al 25 marzo di bar, ristoranti, locali e di tutti gli altri esercizi commerciali, tranne alcune eccezioni. Rimarranno aperti i punti vendita di alimentari, farmacie e parafarmacie, banche e assicurazioni, tabaccherie, edicole e benzinai. In funzione anche le Poste. Garantiti i trasporti pubblici e i servizi pubblici essenziali e quelli di pubblica autorità. Possono essere effettuate le consegne a domicilio. Continuano a lavorare le fabbriche, anche se solo nei reparti produttivi indispensabili, adottando tutti protocolli per prevenire il contagio tra i lavoratori e con inoltre la prescrizione di incentivare il telelavoro o l'utilizzo di ferie e congedi retribuiti per i dipendenti. Proseguono anche l'agricoltura e gli allevamenti e tutta la filiera di approvigionameno.
Restano naturalmente in vigore le norme già definite sulle limitazioni agli spostamenti non necessari.
"Tra due settimane vedremo gli effetti  sul contagio. Grazie agli italiani, torneremo ad abbracciarci", ha detto il premier Conte.
Gli Stati Uniti intanto hanno vietato i voli da e per l'Europa e l'Oms ha decretato come il coronavirus sia ormai una pandemia, criticando anche numerosi stati per l'atteggiamento troppo attendista.