Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/307: IL CORONAVIRUS FERMA ANCHE IL PLAYERS CHAMPIONSHIP

Il prestigioso torneo annullato dopo il primo giro


FLORIDA (USA) - Facciamo un commento all’evento, pur sapendo che la competizione non arriverà all’ultimo giro. Vince infatti il Coronavirus, alla conclusione della prima giornata.Il Players Championship è il torneo di maggiore importanza del PGA Tour. Si gioca al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/306: AL QATAR MASTERS, SUCCESSO DI JORGE CAMPILLO

L'iberico vince il testa a testa con lo scozzese Drysdale


QATAR - Sarebbe stato mio desiderio seguire le imprese di Francesco Molinari, intento a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, la prestigiosa gara dedicata al grande architetto campione di golf. All’azzurro è però capitato un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Benazzi: "Chiuso un capitolo complesso e doloroso sul piano umano"

CA' FONCELLO, SVUOTATA E SANIFICATA LA GERIATRIA

Dalla prossima settimana riprenderanno i ricoveri


TREVISO - Il direttore generale, Francesco Benazzi, ha visitato stamane, assieme a un gruppo di collaboratori, l'Unità Operativa di Geriatria del Ca' Foncello. Effettuato ieri il trasferimento dei pazienti, il Reparto diretto dal dottor Calabrò è stato interamente sanificato già nella serata di ieri.
"Con il trasferimento dei pazienti e la successiva sanificazione del Reparto - ha commentato Benazzi - abbiamo chiuso un capitolo complesso e difficile sul piano professionale e doloroso sul piano umano, legato all’epidemia di coronavirus che nella nostra Ulss si è manifestata, inizialmente, nel reparto di Geriatria. Dalla prossima settimana, fa sapere Benazzi, riprenderanno i ricoveri di pazienti anziani acuti. "Va ricordato infatti - sottolinea il direttore generale - che in ospedale vengono ricoverate le persone che hanno problematiche in fase acuta. Persone che, nel caso della geriatria, hanno un'età avanzata e, dunque, sono doppiamente vulnerabili: per le patologie che presentano e per l'età che hanno. A tutta l'équipe della Geriatria va il mio più sentito ringraziamento per l'abnegazione il senso di responsabilità e l'umanità con cui hanno affrontato, accanto ai pazienti e ai familiari, questo difficile periodo". 

Galleria fotograficaGalleria fotografica