Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Benazzi: "Chiuso un capitolo complesso e doloroso sul piano umano"

CA' FONCELLO, SVUOTATA E SANIFICATA LA GERIATRIA

Dalla prossima settimana riprenderanno i ricoveri


TREVISO - Il direttore generale, Francesco Benazzi, ha visitato stamane, assieme a un gruppo di collaboratori, l'Unità Operativa di Geriatria del Ca' Foncello. Effettuato ieri il trasferimento dei pazienti, il Reparto diretto dal dottor Calabrò è stato interamente sanificato già nella serata di ieri.
"Con il trasferimento dei pazienti e la successiva sanificazione del Reparto - ha commentato Benazzi - abbiamo chiuso un capitolo complesso e difficile sul piano professionale e doloroso sul piano umano, legato all’epidemia di coronavirus che nella nostra Ulss si è manifestata, inizialmente, nel reparto di Geriatria. Dalla prossima settimana, fa sapere Benazzi, riprenderanno i ricoveri di pazienti anziani acuti. "Va ricordato infatti - sottolinea il direttore generale - che in ospedale vengono ricoverate le persone che hanno problematiche in fase acuta. Persone che, nel caso della geriatria, hanno un'età avanzata e, dunque, sono doppiamente vulnerabili: per le patologie che presentano e per l'età che hanno. A tutta l'équipe della Geriatria va il mio più sentito ringraziamento per l'abnegazione il senso di responsabilità e l'umanità con cui hanno affrontato, accanto ai pazienti e ai familiari, questo difficile periodo". 

Galleria fotograficaGalleria fotografica