Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/321: COSA È SUCCESSO A FRANCESCO MOLINARI?

Il campione azzurro dovrebbe tornare in campo ad agosto


LONDRA - È troppo tempo che non troviamo in campo Francesco Molinari. L’ultima volta è stato a marzo, quand’era andato a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, una delle più prestigiose gare del PGA Tour. Si svolgeva al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/320 - CAMPI/28: IL GOLF CLUB FRASSANELLE

Buche lunghe nel verde dei Colli Euganei


ROVOLON (PD) - Inserito in una luminosa tenuta, il Golf Frassanelle esprime la raffinatezza del nobiluomo Alberto Papafava che nel 1860 creò questo parco nel comune di Rovolon, su un’altura situata all’estremità settentrionale dei Colli Euganei. L’aristocratico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Aperte invece le ztl del centro per facilitare le consegne ai residenti

TREVISO, CIMITERI CHIUSI AL PUBBLICO

Ordinanza del sindaco Conte: permesse le inumazioni


TREVISO - Liberalizzata la zona a traffico limitato del centro storico di Treviso. L'amministrazione comunale ha sospeso i vincoli all'accesso fintantoché durano le restrizioni agli spostamenti dei cittadini disposte dal governo per frenare la diffusione dell'epidemia di coronavirus. Il provvedimento, come ha spiegato il sindaco Mario Conte, è volto a favorire le consegne a domicilio, in modo che gli anziani e le categorie fragili che risiedono nell'area possano limitare al minimo le uscite da casa, come prescritto. 
La giunta sta studiando, insieme al gestore, anche possibili interventi sui parcheggi in centro, sempre per andare incontro alle esigenze dei lavoratori che devono rimanere a casa e dei pochi lavoratori.
Con un'ordinanza, invece, il sindaco ha disposto la chiusura al pubblico dei cimiteri comunali fino al 3 aprile incluso.  La decisione è stata presa per evitare il formarsi di assembramenti di persone e limitare le possibilità di contagio da Covid - 19. Verrà comunque assicurata l’erogazione dei servizi di trasporto, ricevimento, inumazione, tumulazione dei feretri e ammessa la presenza per l’estremo saluto di un numero massimo di dieci persone. Verranno inoltre sfalsati gli orari di accesso delle persone in modo da limitare al minimo l’assembramento derivante da tali accessi. È stata inoltre sospesa, all’interno dei cimiteri comunali, ogni attività connessa ai servizi cimiteriali di iniziativa privata. L’ordinanza è immediatamente esecutiva.