Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/351: DOPPIO EAGLE ALL'ULTIMO GIRO, BERGER VINCE L'AT&T PEBBLE BEACH

Il 28enne sorpassa in volata NcNealy, crolla invece Molinari


STATI UNITI - Siamo in California, a Pebble Beach, nella Contea di Monterey, piccola comunità sulla costa del pacifico. Si gioca una Pro-Am atipica, che a causa dell’emergenza sanitaria non viene giocata in compagnia delle celebrità come d’uso, è quindi una normale...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/350: DUSTIN JOHNSON CONFERMA LA SUA LEADERSHIP MONDIALE AL SAUDI INTERNATIONAL

Azzurri nelle retrovie, 33esimo il vicentino Migliozzi


ARABIA SAUDITA - Questa settimana l’Eurotour ha messo in scena il Saudi International, al Royal Greens Golf and Country Club, a King Abdullah Economic City, in Arabia Saudita; ai tee di partenza, ci sono ben sette azzurri, che hanno l’opportunità di giocare con veri big: il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/349: IL TEXANO PATRICK REED FESTEGGIA ALL'INSURANCE FARMERS OPEN

Gran rimonta di un ritrovato Molinari: da 39° a decimo


LA JOLLA (USA) - Concluso l’American Express con l’ottavo posto in classifica, Francesco Molinari si trova ora impegnato nel Farmers Insurance Open, ancora in California, non più a La Quinta ma a La Jolla - San Diego, al Torrey Pines Golf Course che sorge sul posto dove...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Emergenza Coronavirus, le misure per l'artigianato

SVILUPPO ARTIGIANO IN PRIMA LINEA CON LE IMPRESE

Garantito un plafond da 20 milioni di finanziamenti


TREVISO - Emergenza Covid-19, il Consiglio di Amministrazione di Sviluppo Artigiano ha dato il via libera al rilascio di garanzie a condizioni ampiamente agevolate su un plafond iniziale da 20 milioni di euro di finanziamenti erogati dalle banche.
L’iniziativa potrà coinvolgere circa 40mila imprese dislocate nei territori di Veneto, Friuli Venezia Giulia, Lombardia Piemonte ed Emilia Romagna. Un aiuto concreto a tutte quelle imprese micro, piccole e medie che, danneggiate dall’emergenza sanitaria in corso, necessitano di nuova liquidità per contrastare immediate o possibili difficoltà. In alcuni casi infatti i problemi si potrebbero manifestare anche nei prossimi mesi a causa ad esempio della riduzione di fatturato, di mancati incassi e, più in generale, dell’instabilità economica.
“Dopo l'attivazione del fondo FSBA e l'imminente estensione, per effetto del nuovo decreto legge, della cassa integrazione straordinaria la CNA del Veneto tramite Sviluppo Artigiano mette a disposizione delle sue imprese uno strumento ulteriore per fronteggiare l'emergenza – commenta il Presidente Alessandro Conte – oggi più che mai la confederazione nazionale dell'artigianato è presente per provare a offrire sostegni concreti chi fa impresa ed è in difficoltà”.
Sviluppo Artigiano offre la possibilità di ottenere una garanzia su finanziamenti da 12 a 36 mesi, da rimborsare ratealmente ed erogati dagli istituti di credito con cui collabora, che può arrivare all’80% in caso di presenza del Fondo di Garanzia per le PMI, a costi commissionali ridotti tra il 40 e il 50% rispetto ai costi standard.
“Mai come in questo momento storico che stiamo vivendo, è sentita la necessità che tutto il “sistema paese” collabori in un'ottica di convergenza di obiettivi e di sostegno al nostro tessuto economico – dichiara il Presidente di Sviluppo Artigiano Mario Borin – Con questa iniziativa ci mettiamo al fianco del nostro tessuto produttivo nella lotta all'emergenza”.
La validità dell'iniziativa è fissata al 30 giugno 2020.