Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/351: DOPPIO EAGLE ALL'ULTIMO GIRO, BERGER VINCE L'AT&T PEBBLE BEACH

Il 28enne sorpassa in volata NcNealy, crolla invece Molinari


STATI UNITI - Siamo in California, a Pebble Beach, nella Contea di Monterey, piccola comunità sulla costa del pacifico. Si gioca una Pro-Am atipica, che a causa dell’emergenza sanitaria non viene giocata in compagnia delle celebrità come d’uso, è quindi una normale...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/350: DUSTIN JOHNSON CONFERMA LA SUA LEADERSHIP MONDIALE AL SAUDI INTERNATIONAL

Azzurri nelle retrovie, 33esimo il vicentino Migliozzi


ARABIA SAUDITA - Questa settimana l’Eurotour ha messo in scena il Saudi International, al Royal Greens Golf and Country Club, a King Abdullah Economic City, in Arabia Saudita; ai tee di partenza, ci sono ben sette azzurri, che hanno l’opportunità di giocare con veri big: il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/349: IL TEXANO PATRICK REED FESTEGGIA ALL'INSURANCE FARMERS OPEN

Gran rimonta di un ritrovato Molinari: da 39° a decimo


LA JOLLA (USA) - Concluso l’American Express con l’ottavo posto in classifica, Francesco Molinari si trova ora impegnato nel Farmers Insurance Open, ancora in California, non più a La Quinta ma a La Jolla - San Diego, al Torrey Pines Golf Course che sorge sul posto dove...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Rispetto a ieri cinque nuove vittime

CORONAVIRUS, POSITIVI OLTRE QUOTA 3MILA IN VENETO

Il picco dei contagi previsto per il 15 aprile


VENEZIA - Oltre quota tremila i casi di positività al coronavirus Sars Cov2 in Veneto. Secondo il bollettino diffuso dall’azienda sanitaria regionale, i contagi conclamati questa mattina sono saliti a 3.214, con un incremento di 292 unità rispetto alla rilevazione di martedì pomeriggio. La provincia più colpita rimane quella di Padova, dove si registrano 800 casi, escluso Vo' Euganeo, dove non risultano più contagi, mentre a Verona i positivi ammontano a 626, in crescita di 79 soggetti nelle ultime 15 ore. Nella Marca Trevigiana le positività totali sono 591, ma non si sono verificati ulteriori decessi.
Dopo le nove vittime di ieri, si contano 5 nuovi decessi, portando così il totale dall’inizio dell’epidemia a 94 persone morte. I ricoverati in ospedale in condizioni non critiche sono 646, mentre 18 nuovi pazienti si trovano in terapia intensiva. Complessivamente ammontano 195. A questi si rapportano anche 167 persone dimesse, perché considerate guarite.
Secondo quanto dichiarato dal governatore Luca Zaia, nel corso del quotidiano punto stampa, il picco dei contagi è previsto dai modelli matematici per il 15 aprile, per poi progressivamente scemare. Ci vorranno ancora almeno una settimana dieci giorni per poter valutare se le restrizioni attuate da venerdì scorso potranno effettivamente rallentare la curva dei contagi.