Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/340: L'AUGUSTA MASTERS INCORONA DUSTIN JOHNSON

Insolita collocazione autunnale per l'ultimo major


AUGUSTA - Un Masters Tournament insolito, giocato a metà novembre anziché ad aprile, non primo, ultimo major. L’autunno propone tutt’altra scenografia rispetto al clima primaverile quando l’Augusta in Georgia ama fare sfoggio di un mare di fiori: distese di...continua

Attualitā
PILLOLE DI GOLF/339: FRANCESCO MOLINARI, AL RIETRO, Č 15° A HOUSTON

Carlos Ortiz regala al Messico un successo dopo 40 anni


HOUSTON (USA) - Francesco Molinari è tornato in campo per partecipare al Vivint Houston Open, torneo del PGA Tour in programma sul par 70 del Memorial Park Golf Course di Houston in Texas. Qualcuno lo definisce “la gara dei grandi ritorni”. Tra i più attesi, oltre a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/338: ALL'ASOLO GOLF IL TROFEO CA' DEL POGGIO

Evento tra sport, musica e convilitā, con star Mal dei Primitives


SAN PIETRO DI FELETTO - Una partita di Golf coronata da una gustosissima serata. Centoquattro hanno partecipato alla gara: musicisti, cantanti o semplicemente amanti della musica, al seguito di Paul Bradley Couling, in arte Mal dei Primitives. Era la tappa finale del Challenge AICMG,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Rispetto a ieri cinque nuove vittime

CORONAVIRUS, POSITIVI OLTRE QUOTA 3MILA IN VENETO

Il picco dei contagi previsto per il 15 aprile


VENEZIA - Oltre quota tremila i casi di positività al coronavirus Sars Cov2 in Veneto. Secondo il bollettino diffuso dall’azienda sanitaria regionale, i contagi conclamati questa mattina sono saliti a 3.214, con un incremento di 292 unità rispetto alla rilevazione di martedì pomeriggio. La provincia più colpita rimane quella di Padova, dove si registrano 800 casi, escluso Vo' Euganeo, dove non risultano più contagi, mentre a Verona i positivi ammontano a 626, in crescita di 79 soggetti nelle ultime 15 ore. Nella Marca Trevigiana le positività totali sono 591, ma non si sono verificati ulteriori decessi.
Dopo le nove vittime di ieri, si contano 5 nuovi decessi, portando così il totale dall’inizio dell’epidemia a 94 persone morte. I ricoverati in ospedale in condizioni non critiche sono 646, mentre 18 nuovi pazienti si trovano in terapia intensiva. Complessivamente ammontano 195. A questi si rapportano anche 167 persone dimesse, perché considerate guarite.
Secondo quanto dichiarato dal governatore Luca Zaia, nel corso del quotidiano punto stampa, il picco dei contagi è previsto dai modelli matematici per il 15 aprile, per poi progressivamente scemare. Ci vorranno ancora almeno una settimana dieci giorni per poter valutare se le restrizioni attuate da venerdì scorso potranno effettivamente rallentare la curva dei contagi.