Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/321: COSA È SUCCESSO A FRANCESCO MOLINARI?

Il campione azzurro dovrebbe tornare in campo ad agosto


LONDRA - È troppo tempo che non troviamo in campo Francesco Molinari. L’ultima volta è stato a marzo, quand’era andato a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, una delle più prestigiose gare del PGA Tour. Si svolgeva al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/320 - CAMPI/28: IL GOLF CLUB FRASSANELLE

Buche lunghe nel verde dei Colli Euganei


ROVOLON (PD) - Inserito in una luminosa tenuta, il Golf Frassanelle esprime la raffinatezza del nobiluomo Alberto Papafava che nel 1860 creò questo parco nel comune di Rovolon, su un’altura situata all’estremità settentrionale dei Colli Euganei. L’aristocratico...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/319: SPETTACOLO CON GRANDI CAMPIONI ALL'RBC HERITAGE

Successo per Webb Simpson e il suo swing particolare


HILTON HEAD  (USA) - Spettacolo con grandi campioni, sul percorso dell’Harbour Town Golf Links, a Hilton Head nel South Carolina, per l'Rbc Heritage. Sono al via i primi sei giocatori del mondo, compreso ovviamente Jon Rahm, che la scorsa settimana è uscito al taglio, e ora...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nei giorni scorsi alcune positività al coronavirus

L'ULSS TRANQUILLIZZA LE FUTURE MAMME: "OSTETRICIA DI TREVISO SICURA"

Personale in servizio sottoposto a tamponi: tutti negativi


TREVISO - “Vorrei esprimere il mio più grande ringraziamento a medici, ostetriche e a tutto il personale che si è preso cura di me e della mia nuova famiglia, in uno dei momenti più belli e potenti della nostra vita: la nascita di Davide. In questo periodo di tensione e preoccupazione generale non sono mancate dolcezza e professionalità, che ci hanno permesso di vivere un’esperienza magnifica e indimenticabile! Grazie!”
Questo il ringraziamento pervenuto all’équipe di Ostetricia-Ginecologia dell’Ospedale Ca’ Foncello da una mamma che nei giorni scorsi ha scelto il nosocomio trevigiano per partorire.
“Vorremo rassicurare tutte le future mamme sulla situazione del Reparto diretto dal dottor Busato – sottolinea il direttore generale dell’Ulss 2, Francesco Benazzi - A seguito di alcune positività registrate, peraltro relative a personale che operava quasi esclusivamente in Ginecologia e non in Ostetricia, tutti gli operatori – a massima garanzia dell’utenza - sono stati sottoposti a tampone. Gli aspiranti genitori possono stare dunque tranquilli, il personale in servizio è tutto negativo al test, test che viene periodicamente ripetuto”.
Nel reparto, che rappresenta una delle eccellenze del Ca’ Foncello, oltre allo screening per tutti gli operatori, sono state adottate tutte le misure utili ai fini della prevenzione del rischio di contagio, comprendenti l’utilizzo sistematico dei Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) per tutte le attività assistenziali e il rigoroso rispetto delle precauzioni standard da parte dell’intero personale.
L’Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia di Treviso rappresenta una struttura di riferimento a livello Regionale, con la presenza di una patologia neonatale all'avanguardia: svolge un'attività di assistenza al parto sia spontaneo che non. Il parto a Treviso è sempre stato considerato un evento naturale e la sua “umanizzazione” rappresenta un motivo di orgoglio per l’intera Azienda ULSS 2. Nel mese di Ottobre 2019 è stata inaugurata la nuova sala parto dotata di vasca, letto per il parto e culla per eventuale assistenza neonatale. Nel corso del 2019 sono state eseguiti oltre 2.000 parti ed è stato garantito l’accesso all’analgesia peridurale H24 su richiesta della partoriente.
Il Reparto è dotato di circa 70 posti letto ed è strutturato in servizi di competenza specialistica impegnati nella tutela della salute della donna in gravidanza e del suo bambino. Il personale operante, composto da oltre 20 dirigenti medici, da personale infermieristico e di supporto e da un'equipe ostetrica altamente qualificata, accompagna le pazienti lungo l’intero percorso assistenziale. L’Ostetricia offre inoltre tutti i servizi di diagnosi prenatale (amniocentesi, villocentesi, mappe cromosomiche), ecografie ostetriche e attività di cardiotocografia.