Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/345 - CAMPI/29: IL GOLF CLUB PARADISO DEL GARDA

Un percorso tra il lago e il monte Baldo, per giocare nell'"empireo"


PESCHIERA - Progettato dal noto architetto americano Jim Fazio, questo prestigioso circuito golfistico è inserito sull’entroterra gardesano, comodamente adagiato sull’anfiteatro morenico del Basso Garda, costituitosi con i depositi glaciali originati dai residui trasportati due...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/344: A DUBAI LA CORSA AL TITOLO DI RE DEL CIRCUITO 2020

Doppio trionfo inglese: a Fitzpatrick il torneo, a Westwood la "Race"


DUBAI - Sono tanti i milioni in palio al DP World Tour Championship di Dubai, che ha l'onere di laureare il miglior giocatore della stagione. Si sta infatti concludendo al Jumeirah Golf Estates di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, la difficile stagione 2020 dell’European Tour, in sintonia con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/343: IL DUBAI CHAMPIONSHIP AL PARIGINO ANTOIONE ROZIER

Eccellente secondo posto per Francesco Laporta


DUBAI - Questa settimana l’European Tour era impegnato in due appuntamenti: uno in Sudafrica, il South African Open, terzo evento che si celebra lì quest’anno, l’altro Il Dubai Championship, negli Emirati Arabi. Noi seguiamo questo di Dubai, penultimo appuntamento della...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Salgono a 209 i pazienti in Terapia Intensiva

QUASI 3.500 POSITIVI AL VIRUS IN VENETO

I numeri del contagio diffusi dalla Regione


VENEZIA - Quasi 3.500 casi di contagio e più di diecimila persone in isolamento domiciliare. Sono gli ultimi numeri dell’emergenza coronavirus in Veneto, diffusi alle 8 di questa mattina dall’azienda sanitaria regionale. I positivi sono aumentati di cento unità rispetto alle 17 del giorno precedente.
Nella notte si è verificato un decesso avvenuto all’ospedale di Vicenza. A questo si somma un’ulteriore vittima, un ultraottantenne con serie patologie pregresse, spirato domenica scorsa, 15 marzo, all’ospedale di Oderzo, nel trevigiano, ma computato solo oggi nelle statistiche ufficiali. Il totale dei morti sale così a 115. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 209, otto in più, mentre quelli in ospedale, ma in condizioni meno critiche, sono 771, accresciuti di 80 unità. Duecento le persone guarite e dimesse a partire dell’inizio dell’epidemia.
La provincia con più positività conclamate rimane quella di Padova, con 842 casi, a cui si aggiungono 82 residenti di Vo’ Euganeo (dove ormai, però, da diversi giorni non si registrano più nuovi casi). A seguire Verona, con 686 infettati, e Treviso con 637.