Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
SETTIMANA CON TANTI PROTAGONISTI ITALIANI, IN EUROPA E IN AMERICA

o Scottish Open, il Marathon LPGA Classic, il Challenge Tour, il Symetra Tour


Francesco Molinari, e altri sette azzurri sono a North Berwick, per il secondo torneo 2021 della Serie Rolex, l’Aberdeen Scottish Open.A far compagnia a Francesco ci sono Guido Migliozzi, Edoardo Molinari, Francesco Laporta, Renato Paratore, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli e Andrea Pavan. Questi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Salgono a 209 i pazienti in Terapia Intensiva

QUASI 3.500 POSITIVI AL VIRUS IN VENETO

I numeri del contagio diffusi dalla Regione


VENEZIA - Quasi 3.500 casi di contagio e più di diecimila persone in isolamento domiciliare. Sono gli ultimi numeri dell’emergenza coronavirus in Veneto, diffusi alle 8 di questa mattina dall’azienda sanitaria regionale. I positivi sono aumentati di cento unità rispetto alle 17 del giorno precedente.
Nella notte si è verificato un decesso avvenuto all’ospedale di Vicenza. A questo si somma un’ulteriore vittima, un ultraottantenne con serie patologie pregresse, spirato domenica scorsa, 15 marzo, all’ospedale di Oderzo, nel trevigiano, ma computato solo oggi nelle statistiche ufficiali. Il totale dei morti sale così a 115. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 209, otto in più, mentre quelli in ospedale, ma in condizioni meno critiche, sono 771, accresciuti di 80 unità. Duecento le persone guarite e dimesse a partire dell’inizio dell’epidemia.
La provincia con più positività conclamate rimane quella di Padova, con 842 casi, a cui si aggiungono 82 residenti di Vo’ Euganeo (dove ormai, però, da diversi giorni non si registrano più nuovi casi). A seguire Verona, con 686 infettati, e Treviso con 637.