Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/351: DOPPIO EAGLE ALL'ULTIMO GIRO, BERGER VINCE L'AT&T PEBBLE BEACH

Il 28enne sorpassa in volata NcNealy, crolla invece Molinari


STATI UNITI - Siamo in California, a Pebble Beach, nella Contea di Monterey, piccola comunità sulla costa del pacifico. Si gioca una Pro-Am atipica, che a causa dell’emergenza sanitaria non viene giocata in compagnia delle celebrità come d’uso, è quindi una normale...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/350: DUSTIN JOHNSON CONFERMA LA SUA LEADERSHIP MONDIALE AL SAUDI INTERNATIONAL

Azzurri nelle retrovie, 33esimo il vicentino Migliozzi


ARABIA SAUDITA - Questa settimana l’Eurotour ha messo in scena il Saudi International, al Royal Greens Golf and Country Club, a King Abdullah Economic City, in Arabia Saudita; ai tee di partenza, ci sono ben sette azzurri, che hanno l’opportunità di giocare con veri big: il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/349: IL TEXANO PATRICK REED FESTEGGIA ALL'INSURANCE FARMERS OPEN

Gran rimonta di un ritrovato Molinari: da 39° a decimo


LA JOLLA (USA) - Concluso l’American Express con l’ottavo posto in classifica, Francesco Molinari si trova ora impegnato nel Farmers Insurance Open, ancora in California, non più a La Quinta ma a La Jolla - San Diego, al Torrey Pines Golf Course che sorge sul posto dove...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il presidente Luca Zaia firma l'ordinanza, subito operativa

VENETO, STRETTA SU SPOSTAMENTI E MARKET CHIUSI LA DOMENICA

Passeggiate a non più di 200 metri da casa


VENEZIA - Chiusura dei supermercati e dei negozi di generi alimentari alla domenica e passeggiate con il cane o corse a non più di 200 metri da casa. Il Veneto vara l'ulteriore stretta sui movimenti dei cittadini per evitare contatti ravvicinati principale veicolo di trasmissione del contagio. Come annunciato il presidente della Regione, Luca Zaia, ha firmato l'apposita ordinanza regionale: le disposizioni hanno validità a partire da oggi e fino al 3 aprile, con possibilità di proroga o di decadenza, nel caso vengano superate da altre norme nazionali. A questo proposito il governatore ha sottolineato: "Il mio invito al governo è che valuti fino in fondo queste iniziative".
Restano aperti, secondo le prescrizioni già adottate dal decreto del presidente del Consiglio dei ministri, farmacie, parafarmacie ed edicole. Oltre agli autogrilli lungo le autostrade e i bar annessi alle stazioni di servizio di carburante, situtate lungo la rete stradale extraurbana, questi ultimi con la limitazione di orario dalle 6 alle 18.
A fare la spesa potrà recarsi, inoltre, un solo componente per nucleo familiare, salvo comprovate esigenze di accompagnamento.