Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/340: L'AUGUSTA MASTERS INCORONA DUSTIN JOHNSON

Insolita collocazione autunnale per l'ultimo major


AUGUSTA - Un Masters Tournament insolito, giocato a metà novembre anziché ad aprile, non primo, ultimo major. L’autunno propone tutt’altra scenografia rispetto al clima primaverile quando l’Augusta in Georgia ama fare sfoggio di un mare di fiori: distese di...continua

Attualitā
PILLOLE DI GOLF/339: FRANCESCO MOLINARI, AL RIETRO, Č 15° A HOUSTON

Carlos Ortiz regala al Messico un successo dopo 40 anni


HOUSTON (USA) - Francesco Molinari è tornato in campo per partecipare al Vivint Houston Open, torneo del PGA Tour in programma sul par 70 del Memorial Park Golf Course di Houston in Texas. Qualcuno lo definisce “la gara dei grandi ritorni”. Tra i più attesi, oltre a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/338: ALL'ASOLO GOLF IL TROFEO CA' DEL POGGIO

Evento tra sport, musica e convilitā, con star Mal dei Primitives


SAN PIETRO DI FELETTO - Una partita di Golf coronata da una gustosissima serata. Centoquattro hanno partecipato alla gara: musicisti, cantanti o semplicemente amanti della musica, al seguito di Paul Bradley Couling, in arte Mal dei Primitives. Era la tappa finale del Challenge AICMG,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Ieri dimessi dalla Patologia neonatale tre gemellini

L'INNO ALLA VITA DEI BIMBI NATI AL TEMPO DELL'EMERGENZA VIRUS

141 i neonati all'ospedale di Treviso dall'inizio dell'epidemia


TREVISO - L'auspicio "AndràTuttoBene" arriva, oggi, dai tre splendidi gemellini venuti alla luce nelle scorse settimane nell'Unità operativa di Ostetricia del Ca' Foncello e che ieri hanno potuto essere dimessi dalla Patologia Neonatale.
Nel reparto diretto dal dottor Enrico Busato sono 141 i bimbi venuti alla luce da quel fatidico 25 febbraio che con il primo decesso ha segnato, per l'Ulss 2, l'inizio dell'epidemia di Covid-19. "Questi bimbi sono un inno alla vita, al mondo che va avanti pur con le difficoltà che in questo momento drammatico e complesso tutti noi ci troviamo ad affrontare - sottolinea Francesco Benazzi, direttore generale dell'Ulss 2 -. Cerchiamo, accoglliendo l'invito di questi bellissimi bimbi, di guardare avanti e pensare positivo: rispettando tutti le regole ce la faremo a uscire, il più in fretta possibile, da questa tragica pandemia".