Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/307: IL CORONAVIRUS FERMA ANCHE IL PLAYERS CHAMPIONSHIP

Il prestigioso torneo annullato dopo il primo giro


FLORIDA (USA) - Facciamo un commento all’evento, pur sapendo che la competizione non arriverà all’ultimo giro. Vince infatti il Coronavirus, alla conclusione della prima giornata.Il Players Championship è il torneo di maggiore importanza del PGA Tour. Si gioca al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/306: AL QATAR MASTERS, SUCCESSO DI JORGE CAMPILLO

L'iberico vince il testa a testa con lo scozzese Drysdale


QATAR - Sarebbe stato mio desiderio seguire le imprese di Francesco Molinari, intento a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, la prestigiosa gara dedicata al grande architetto campione di golf. All’azzurro è però capitato un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A Treviso l'arte non si ferma

NATURA IN POSA ADERISCE AD ART DELIVERY

Gli approfondimenti dei curatori della mostra sui social del Comune


TREVISO - In questo periodo di emergenza sanitaria, il Comune di Treviso lancia l’iniziativa Art Delivery per aprire le porte dei luoghi di cultura più rappresentativi della città, temporaneamente chiusi. Anche la mostra “Natura in posa” aderisce ad Art Delivery: ogni martedì e giovedì, i curatori dell’esposizione, Francesca Del Torre e Denis Curti, approfondiranno alcuni temi della rassegna, con brevi filmati che sveleranno alcuni dei segreti dei capolavori di arte antica, provenienti dal Kunsthistoriches Museum di Vienna, e di fotografia contemporanea, presenti all’interno del percorso allestito al Museo di Santa Caterina.
I contributi video saranno pubblicati sui canali social del Comune di Treviso (#pilloledimuseo).
«Avevamo pensato a questa iniziativa come una mostra “nella mostra”», afferma l’assessore ai beni culturali e turismo del Comune di Treviso, Lavinia Colonna Preti. «Abbiamo comunque scelto, nell’attesa di poterla riproporre, di portarla nelle case di tutti gli amanti della cultura per regalare una pausa d'arte e di bellezza. La cultura non si ferma e anzi questo doveroso momento di pausa forzata rappresenta il momento ideale per cercare qualche momento di conforto nella bellezza dell’arte insieme ai propri familiari, un libro, un film o, perché no?, un tour virtuale al museo».
La mostra “vituale” continua anche sulle pagine Facebook (Mostre Santa Caterina Treviso) e Instagram (@mostresentacaterina_treviso) dove vengono pubblicati quotidianamente spunti, aneddoti e storytelling relativi alle opere parte della mostra Natura in Posa, Capolavori dal Kunsthistorisches Museum di Vienna in dialogo con la fotografia contemporanea.