Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/325: NUOVI TALENTI AZZURRI IN LUCE AL CAMPIONATO NAZIONALE OPEN

Brindano il pro Giulio Castagnara e la dilettante Caterina Don


SUTRI (VT) - Nell’ambito del Progetto Ryder Cup, l’Italian Pro Tour mette in azione i protagonisti del golf, in un circuito di gare che coinvolge tutta la nazione da nord a sud.La più longeva gara italiana, a cui negli ultimi due giorni si attacca la relativa sezione femminile,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/324: RENATO PARATORE TRIONFA AL BRITISH MASTERS

Successo azzurro al primo dei tornei britannici dell'Eurotour


NEWCASTLE-UPON- TYNE (GB) - L’European Tour riprende il suo circuito con il Betfred British Masters, primo della serie dei sei tornei denominati “UK Swing”, programmati in Inghilterra e in Galles. I sei tornei, tutti a porte chiuse, terranno impegnati i migliori golfisti europei,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/323: IL FRANCESE STALTER VINCE L'EURAM BANK OPEN

Ancora in Austria il secondo torneo di Eurotour e Challenge


RAMSAU (AUSTRIA) - Ecco il secondo dei tornei organizzati in sintonia da European Tour e Challenge Tour, che hanno ripreso l’attività dopo quattro mesi di sospensione per l’emergenza coronavirus. L’Euram Bank segue dopo una settimana l’Austrian Open, oggetto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A Treviso continuano i controlli della Polizia

FERMATO IL PUSHER IN MONOPATTINO

Trentenne denunciato per spaccio e violazione delle disposizioni del Governo


TREVISO - Nella giornata di ieri le volanti della polizia di Treviso, impegnate nei controlli per il rispetto delle misure di contenimento del contagio da COVID-19, transitando in Via Michelangelo, hanno notato un giovane a bordo di un monopattino che stava parlando con un uomo a bordo di una Mercedes.
Il ragazzo, dopo aver capito l’intenzione dei poliziotti di procedere ad un controllo, ha provato a scappare, imboccando Via Vasari, gettando a terra, durante la fuga, un pacchetto di sigarette.
I poliziotti, dopo un inseguimento di alcune centinaia di metri, sono riusciti a sbarrare la strada al ragazzo con la Volante ed a bloccarlo, recuperando ciò di cui si era liberato ed accompagnandolo in Questura per ulteriori accertamenti.
Il ragazzo, trevigiano di 30 anni con a carico alcuni precedenti penali per spaccio di stupefacenti, aveva nascosto nello zaino alcuni frammenti di ketamina e diverse dosi di hashish.
A casa sua, inoltre, è stato rinvenuto numeroso materiale per confezionamento, sostanze de taglio, alcune dosi di marijuana e diverse pastiglie di ecstasy (MDMA), oltre a circa 500 euro in contanti, che si presume essere frutto della sua attività di spaccio.
Il 30enne è stato tratto in arresto per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti e denunciato per l’inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità, essendo stato incurante dei noti limiti imposti per motivi di salute pubblica.