Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
SETTIMANA CON TANTI PROTAGONISTI ITALIANI, IN EUROPA E IN AMERICA

o Scottish Open, il Marathon LPGA Classic, il Challenge Tour, il Symetra Tour


Francesco Molinari, e altri sette azzurri sono a North Berwick, per il secondo torneo 2021 della Serie Rolex, l’Aberdeen Scottish Open.A far compagnia a Francesco ci sono Guido Migliozzi, Edoardo Molinari, Francesco Laporta, Renato Paratore, Nino Bertasio, Lorenzo Gagli e Andrea Pavan. Questi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/353: UOMINI & DONNE, SETTIMANA DI GRANDI TORNEI

Si sono giocati Wgc e PortoRico Open e Gainbridge Lpga


STATI UNITI - Questa settimana il PGA si sdoppia, mette in campo il World Golf Championships a Bradenton in Florida, e il Puerto Rico Open a Rio Grande in Porto Rico. Oltre a questi due, ad attrarre l’attenzione c’è il secondo evento stagionale del massimo circuito americano...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/352: FINALE A SORPRESA AL GENESIS, HOMA VINCE AL SUPPLEMENTARE

Il beniamino di casa supera all''ultimo giro Burns, sempre in testa


LOS ANGELES (USA) - Era alla 95esima edizione questo torneo del PGA Tour, a cui hanno partecipato ben otto tra i migliori dieci giocatori al mondo. Si è disputato al Riviera Country Club, nel Temescal Gateway Park, situato entro i confini della città di Los Angeles; un territorio...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A Treviso continuano i controlli della Polizia

FERMATO IL PUSHER IN MONOPATTINO

Trentenne denunciato per spaccio e violazione delle disposizioni del Governo


TREVISO - Nella giornata di ieri le volanti della polizia di Treviso, impegnate nei controlli per il rispetto delle misure di contenimento del contagio da COVID-19, transitando in Via Michelangelo, hanno notato un giovane a bordo di un monopattino che stava parlando con un uomo a bordo di una Mercedes.
Il ragazzo, dopo aver capito l’intenzione dei poliziotti di procedere ad un controllo, ha provato a scappare, imboccando Via Vasari, gettando a terra, durante la fuga, un pacchetto di sigarette.
I poliziotti, dopo un inseguimento di alcune centinaia di metri, sono riusciti a sbarrare la strada al ragazzo con la Volante ed a bloccarlo, recuperando ciò di cui si era liberato ed accompagnandolo in Questura per ulteriori accertamenti.
Il ragazzo, trevigiano di 30 anni con a carico alcuni precedenti penali per spaccio di stupefacenti, aveva nascosto nello zaino alcuni frammenti di ketamina e diverse dosi di hashish.
A casa sua, inoltre, è stato rinvenuto numeroso materiale per confezionamento, sostanze de taglio, alcune dosi di marijuana e diverse pastiglie di ecstasy (MDMA), oltre a circa 500 euro in contanti, che si presume essere frutto della sua attività di spaccio.
Il 30enne è stato tratto in arresto per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti e denunciato per l’inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità, essendo stato incurante dei noti limiti imposti per motivi di salute pubblica.