Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/308- CAMPI/23: GOLF CLUB COLLI BERICI

Bel gioco e non solo nella pedemontana vicentina


BRENDOLA - La terra berica è territorio che ha del mistero, un Veneto che affascina: incantano le sue rocce, le sue grotte carsiche, i suoi mulini ad acqua, le numerose antiche fontane al servizio dei lavatoi. Tutto da scoprire è il fascino di villa Giulia, i cui dintorni, chiamati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/307: IL CORONAVIRUS FERMA ANCHE IL PLAYERS CHAMPIONSHIP

Il prestigioso torneo annullato dopo il primo giro


FLORIDA (USA) - Facciamo un commento all’evento, pur sapendo che la competizione non arriverà all’ultimo giro. Vince infatti il Coronavirus, alla conclusione della prima giornata.Il Players Championship è il torneo di maggiore importanza del PGA Tour. Si gioca al...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/306: AL QATAR MASTERS, SUCCESSO DI JORGE CAMPILLO

L'iberico vince il testa a testa con lo scozzese Drysdale


QATAR - Sarebbe stato mio desiderio seguire le imprese di Francesco Molinari, intento a difendere il titolo nella 54ª edizione dell’Arnold Palmer Invitational, la prestigiosa gara dedicata al grande architetto campione di golf. All’azzurro è però capitato un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Per l'ente mancato incasso temporaneo di 106mila euro

ISRAA SOSPENDE L'AFFITTO PER 3 MESI AI NEGOZI NEI SUOI IMMOBILI

La moratoria viene incontro a 16 attività commerciali


TREVISO - A seguito delle disposizioni del Dpcm dell’11 marzo 2020, in ordine all’emergenza di sanità pubblica di interesse nazionale per l'epidemia di Coronavirus, che prevede la sospensione delle attività commerciali fino al 3 aprile, ad eccezione di quelle essenziali, il consiglio di amministrazione di Israa, l'ente che gestisce le case di riposo di Treviso, intende fronteggiare l’evolversi della situazione e le implicazioni negative per l’economia, intervenendo sugli adempimenti a carico dei commercianti e delle imprese che hanno un esercizio commerciale in locazione dall'ente stesso, fornendo a queste 16 attività un sostegno attraverso la sospensione temporanea di tre canoni mensili. I pagamenti sospesi potranno essere restituiti a partire dal mese di luglio 2020, anche in forma rateizzata, entro il 28 febbraio 2021.
Il Cda di Israa auspica che questa decisione possa essere un fattivo sostegno alle attività commerciali locatarie dell’ente, al fine di contribuire a superare la contingente situazione socio-economico estremamente complessa per il nostro Paese.
Il presidente Mauro Michielon sottolinea come questa azione abbia prevalentemente lo scopo di sostenere i titolari delle attività commerciali e loro lavoratori dipendenti,
precisando che la sospensione determinerà per l’Israa una mancata entrata temporanea complessiva di circa 106mila euro.