Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/315: I CIRCOLI FINALMENTE RIAPRONO

Massima attenzione, ma non c'è ambiente più salutare dei campi


MARTELLAGO - Era tempo, sono tanti i golfisti che attendevano questo momento, desiderosi di ritrovare il benessere fisico, hanno ora il morale risollevato. Questa disciplina è pronta a ripartire, meglio di tante altre, la sua pratica è essa stessa anti Covid. Non prevede...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/314 - CAMPI/26: IL GOLF CLUB AL LIDO

Agli Alberoni, il primo campo del Veneto ispirato da Henry Ford


VENEZIA - Golf al Lido, Alberoni. Parliamo del Campo di Golf che nasce nel 1928, il primo nel Veneto. Il posto dove sorge è fascinoso: una lingua di terra tra mare e laguna, un po' complicato da raggiungere. Ma qui non è applicabile il detto “per aspera ad astra”,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/313- CAMPI/25: IL GOLF CLUB DONNAFUGATA

In Sicilia, un gioiello in cerca di rilancio


RAGUSA - Un gioiello italiano del Golf in ginocchio, un’eccellenza italiana che sta scomparendo. Civico 194 di Contrada Piombo, nel Ragusano. Immerso nella macchia mediterranea, laborioso arrivarci, un angolo di Sicilia affascinante. Le terre di Tomasi di Lampedusa, il Gattopardo, Intriso di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Oggi è il compleanno della Tigre di Cremona

MINA COMPIE 80 ANNI

Disse: "Preferisco un contratto a vita con la mia famiglia che con la tv"


Oggi Mina compie 80 anni. Nata con il nome di Anna Maria Mazzini a Busto Arsizio il 25 marzo 1940. I genitori si sono trasferiti poco dopo a Cremona e da lì è partita per diventare la Tigre della musica italiana.
Artista unica, inconfondibile, apprezzata anche all’estero, è da 60 anni il simbolo massimo della vocalità.
Quello di Mina è un repertorio sconfinato e raffinato: "Le mille bolle blu", "E se domani", "Grande grande grande", "Ancora, ancora, ancora", "Non credere"sono alcuni titoli dei brani che l'hanno resa famosa e irraggiungibile.
Louis Armstrong la definì "la cantante bianca più grande del mondo". Numerosi anche i duetti con Battisti, Celentano, Cocciante.
Mina resta un mito che non si è affievolito anche se non appare in pubblico dall’agosto del 1978. Un personaggio controverso con una storia particolare, diversi amori, e molti successi.
E poi la scelta di scomparire dalla scena, dalle televisioni e dai concerti, da qualsiasi evento pubblico. Sono più di 40 anni che non si esibisce e non si fa vedere dai suoi fans. Nessuna immagine, solo la sua voce.