Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/332: MATTEO MANASSERO TORNA ALLA VITTORIA DOPO SETTE ANNI

Il veronese si impone al Toscana Alps Open


GAVORRANO (GR) - Centoventisei concorrenti, di cui 51 italiani, erano questa settimana al Pelagone di Gavorrano (Grosseto), a disputare la 14ª edizione del Toscana Alps Open, la terza tappa stagionale dell’Italian Pro Tour. A rendere spettacolari le diciotto buche par 71 del percorso di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/331: A VILLA CONDULMER L'OPEN D'ITALIA DEGLI HICKORY PLAYERS

Il nostro inviato al torneo con i bastoni come un secolo fa


MOGLIANO VENETO - Nel Campo da Golf di Villa Condulmer si è giocato, dal 10 al 12 settembre, il secondo Open Italia degli hickory players. Si è scelto di far concludere il secondo Open Internazionale nella giornata del 12, coincidente con il 12 settembre 1925, giorno conclusivo del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/330: LO SPAGNOLO DE MORAL TRIONFA NEL TORNEO PIÙ ALTO D'ITALIA

Al Gc Cervino la seconda tappa dell'Italian Tour


BREUIL - Sul percorso del Golf Club Cervino, il campo più alto d’Italia a 2.050 metri di quota, si gioca il Cervino Alps Open, secondo appuntamento stagionale dell’Italian Pro Tour, circuito di gare organizzato dalla Federazione Italiana Golf. La serie di tornei è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Domani i primi ricoveri al Guicciardini

PRONTO L'OSPEDALE DI VALDOBBIADENE

La struttura ospiterà i pazienti post terapia anti-coronavirus


VALDOBBIADENE - L’ex ospedale di Valdobbiadene è pronto per accogliere i pazienti dimessi dagli ospedali trevigiani dopo la terapia antivirus.
Il Guicciardini li ospiterà a partire da domani, e saranno seguiti da una decina di medici ed infermieri, a seconda di quanti saranno i pazienti.
I posti letto disponibili in totale in caso di emrgenza sono 147, ma si può arrivare volendo fino a 200. Ieri è stata sanificata anche l’area esterna del Guicciardini da un’impresa di Montebelluna, "Punto Verde", che si è messa a disposizione gratuitamente. Tanta la solidarietà in questi giorni da parte degli Alpini, Protezione civile e di alcuni imprenditori che hanno donato non solo soldi, ma anche le sedie per i reparti, i fiori per decorare le aiuole, i distributori d’acqua e di bevande. Un Veneto solidale come sempre. E per chi volesse donare è stato aperto un conto per sostenere l’ospedale di Valdobbiadene: IT42O0503462150000000001536 
Causale: Emergenza Covid-19  Guicciardini Valdobbiadene.